Explorer

BANGLADESH

Verde gioiello affacciato sul golfo del Bengala, il Bangladesh rimane fuori delle principali rotte turistiche asiatiche, ma incanta il viaggiatore più intrepido con il suo fascino esotico fuori dal tempo. Dal caotico caleidoscopio umano dell’immensa capitale Dacca, la cui densità abitativa sfiora picchi inimmaginabili, ci spingeremo fino ai variopinti mercati galleggianti di Barisal e al delta del Gange, per una crociera tra le foreste di mangrovie delle Sundarbans, abitate dalle leggendarie tigri del Bengala. Ci tufferemo infine tra le dolci, verdissime colline di Srimangal, alla scoperta dei villaggi tradizionali immersi nelle piantagioni di tè

Il tocco BHS

Il Bangladesh è solcato da più di 700 fiumi, che si irradiano verso il golfo del Bengala come vere e proprie arterie che donano linfa vitale al paese. Il fiume rimane tutt’oggi la principale fonte di vita per molti bangladesi, e la maggior parte degli spostamenti avviene ancora per via fluviale: per accedere al delta del Gange, navigheremo a bordo dei leggendari «rocket», vecchi battelli a vapore risalenti alla dominazione coloniale inglese, per un autentico viaggio nel tempo che ci porterà indietro di un secolo

 

Highlights

 Il caos, i colori e i profumi della città vecchia di Dacca

Sulle tracce della tigre del Bengala nelle Sundarbans

 Viaggio nel tempo a bordo dei "rocket" a vapore

 In tuk tuk tra le colline del tè di Srimangal

Dove dormiamo

Guesthouse, hotel 3*, battelli

Come ci spostiamo

Battelli, treni, tuk-tuk, voli interni

Itinerario viaggio

Day 1-2: Arrivo a Dacca

DAY 1: partenza dalle principali città italiane e volo con scalo per Dacca, l’immensa capitale del Bangladesh

DAY 2: arrivo a Dacca alle prime ore del mattino, trasferimento in centro e check-in in hotel. Spostamento in tuk tuk e visita di Sonargaon, storica capitale del Bengala e fiorente città mercantile durante la colonizzazione inglese, oggi abbandonata e inglobata dalle disordinate periferie di Dacca. Visita di PanamNagar, ghost town dove è possibile ammirare gli eleganti edifici costruiti da ricchi mercanti hindu a inizio’800, e del Folk Arts Museum, che ha sede in un bellissimo edificio coloniale coronato di palme. Rientro a Dacca nel pomeriggio, cena e serata nella capitale

Day 3: Dacca e “rocket” per Barisal

Mattina: giornata dedicata alla visita della città vecchia di Dacca. Visita del Lalbagh Fort, fortezza Mughal del 17° secolo, e esplorazione dei caotici, vibranti vicoli e bazar di Old Dhaka, invasi da una moltitudine di rickshaw, carri, animali e da una coloratissima, emozionante marea umana

Pomeriggio: camminata alla scoperta del lungofiume Buriganga, arteria pulsante e epicentro della vita di Dacca, e arrivo a Sadarghat, il porto fluviale della capitale, brulicante di barche di ogni genere. Imbarco a bordo del «rocket», iconico battello a vapore dei primi del ‘900, retaggio del passato coloniale inglese e ancora oggi usato come mezzo di spostamento tra i mille fiumi del paese. Sistemazione in cabina e inizio della navigazione per Barisal al tramonto

Sera: cena e notte a bordo del «rocket»

Day 4: Barisal

Mattina: arrivo al porto di Barisal all’alba, sbarco, colazione e check-in in hotel. Partenza in tuk tuk verso le backwaters di Barisal per la visita dei pittoreschi mercati galleggianti, che in particolare esplodono di colore durante la stagione della raccolta della guava, tra luglio e settembre

Pomeriggio: rientro a Barisal, relax e visita a piedi tra vecchi edifici coloniali lungo i ghat, tranquilli parchi e l’imponente Oxford Mission Church, costruita da missionari anglicani nel 1902, una tra le più grandi e antiche chiese del Bangladesh

Sera: cena e serata a Barisal

Day 5: Città-moschea di Bagerhat

Mattina: sveglia presto e partenza alle prime luci dell’alba, ancora a bordo del «rocket», con destinazione Hularhat. Arrivo a Hularhat e trasferimento in taxi o tuk tuk a Bagerhat

Pomeriggio: visita della città-moschea di Bagerhat, impressionante complesso religioso musulmano risalente al 15° secolo e patrimonio mondiale Unesco. Visita in particolare della moschea Shait Gumbad, detta anche moschea delle 60 cupole. Prosecuzione dell’itinerario verso la città di Khulna, porta di accesso alle Sundarbans. Arrivo in città e check-in in hotel

Sera: cena e serata a Khulna

Day 6-7: Crociera nelle Sundarbans

DAY 6: imbarco sul battello e inizio della crociera verso le Sundarbans, la più vasta foresta di mangrovie del mondo, che ricomprende l’ampissimo delta del Gange, diviso tra India e Bangladesh. Navigazione tra le fitte foreste di mangrovie, possibili avvistamenti di uccelli, chital (cervi maculati), macachi, coccodrilli, dei rari delfini Irrawaddy e, con un po’ di fortuna, della rarissima e elusiva tigre del Bengala. Arrivo a Katka, cena e notte a bordo

DAY 7: escursione in «country boat» tra le mangrovie nelle prime ore del mattino, le migliori per l’avvistamento della fauna delle Sundarbans, e trekking guidato nella foresta tra numerosi branchi di chital. Arrivo sulla selvaggia spiaggia di Jamtola, relax e bagno nell’oceano Indiano. Pranzo, ripresa della navigazione e tramonto sull’oceano e sulle foreste da Egg Island. Ormeggio a Tambulbunia, cena e notte a bordo

Day 8: Sundarbans e Jessore

Mattina: escursione in «country boat» tra le mangrovie nelle prime ore del mattino, le migliori per l’avvistamento della fauna delle Sundarbans, e navigazione di rientro verso Khulna. Sosta all’eco park di Harbaria, con camminata su passerelle di legno e vista dell’immensità delle Sundarbans dall’alto di una delle torri di avvistamento del parco

Pomeriggio: ultime ore di navigazione tra le foreste e arrivo a Khulna. Trasferimento in bus a Jessore, check-in in hotel

Sera: cena e serata a Jessore

Day 9: Sylhet

Mattina: sveglia presto e trasferimento all’aeroporto di Jessore, scalo a Dacca e volo per Sylhet, capoluogo della tranquilla regione del tè nel nord-est del Bangladesh

Pomeriggio: relax nel piacevole centro di Sylhet. Possibilità di organizzare, compatibilmente con l’orario d’arrivo del volo da Dacca e con la portata d’acqua dei fiumi, un’escursione in barca nel surreale scenario della foresta di palude di Ratargul, navigando sotto la cupola degli alberi che crescono direttamente dalle acque del fiume Gowain. Si tratta di una delle pochissime foreste di acqua dolce al mondo, e costituisce l’habitat di moltissime specie animali, tra cui serpenti, manguste, scimmie e un’infinità di uccelli

Sera: cena e serata a Sylhet

Day 10: Srimangal

Mattina: visita dello Shahi Eidgah, importante complesso del 17° secolo dedicato alla preghiera per la festa islamica di Eid, e oggi principale luogo di ritrovo cittadino, di giorno e di sera. Spostamento in treno verso Srimangal, attraverso  verdissime foreste e piantagioni di tè

Pomeriggio: arrivo a Srimangal, situata in posizione scenografica nel cuore delle coltivazioni di tè, check-in in hotel e incontro con la nostra guida locale. Prima esplorazione a piedi dei sinuosi terrazzamenti coltivati a tè, nelle immediate vicinanze del centro di Srimangal

Sera: cena e degustazione del «tè a 7 strati» presso la Nilkhanta Tea Cabin. Famosa in tutto il Bangladesh, questa bevanda è ottenuta miscelando diverse qualità di tè nero e verde coltivato a Srimangal, cannella, limone e latte

Day 11: Le campagne di Srimangal

Mattina: giornata dedicata all’esplorazione, in bici o tuk tuk, delle meravigliose campagne che circondano Srimangal, accompagnati da una guida locale. Di buon mattino, spostamento verso il Lawachara National Park e trekking nella densa foresta tropicale alla ricerca dell’elusivo gibbone hulok, endemico della zona

Pomeriggio: prosecuzione dell’itinerario in bici o tuk tuk attraverso i villaggi  Manipuri dispersi tra le splendide terrazze di tè e coltivazioni di ananas, con possibilità di visitare giardini da tè lungo la strada verso il lago di Madhabpur. Rientro a Srimangal attraverso i magnifici scenari rurali illuminati dal sole al tramonto

Sera: cena e serata a Srimangal

Day 12: In treno per Dacca

Mattina: mattinata rilassante per le ultime passeggiate e giri in bici a Srimangal e partenza in treno verso Dacca, per un viaggio indimenticabile in compagnia della popolazione locale attraverso larghe porzioni di Bangladesh, dalle gentili colline del nord-est al caos fagocitante della capitale

Pomeriggio: pomeriggio in treno, scenic ride attraverso terrazze di tè, rigogliose foreste e larghi fiumi lungo la linea ferroviaria Sylhet – Dacca. Arrivo a Dacca, check-in in hotel e free time nella città vecchia per un ultimo biriyani

Sera: cena e serata nei locali tradizionali di Dacca

Day 13: Rientro in Italia

Mattina: sveglia presto e trasferimento all’aeroporto di Dacca. Volo di rientro per l’Italia… E alla prossima avventura!

Costi a persona

a partire da:

1800 €

IL PREZZO INCLUDE

  • volo internazionale
  • noleggio auto
  • tutte le notti in hotel/guesthouse con colazione
  • notti in battello
  • coordinatore italiano per tutta la durata del viaggio
  • assicurazione medica (fino a 100.000€)

IL PREZZO NON INCLUDE

Bagaglio da stiva, cassa comune, visto, extra, spese personali e quanto non espressamente indicato

CASSA COMUNE: 300€

  • Tutti gli spostamenti interni
  • Spese del coordinatore
  • Ingressi 

SUPPLEMENTO DOPPIA: 200€

VISTI:

Necessario, rilasciato direttamente all’arrivo all’aeroporto di Dacca al costo di 55$

VACCINAZIONI:

Non necessarie, si consiglia di consultare il proprio medico e il sito http://www.viaggiaresicuri.it/country/BGD per eventuali precauzioni sanitarie prima della partenza

DOCUMENTI:

Necessario passaporto con validità 6 mesi dalla data di rientro

Scegli quando partire

Blocca online con 100€

OTT-NOV
30-12
Bangladesh
Explorer
Da confermare
1800

100,00Scegli

DIC-GEN
28-09
Bangladesh
Explorer
Da confermare
2100

100,00Scegli

MAR-APR
29-10
Bangladesh
Explorer
Da confermare
2000

100,00Scegli

MAG-GIU
24-05
Bangladesh
Explorer
Da confermare
1800

100,00Scegli

Questo sito è proprietà di BHS Traveladvisor S.r.l. - via portaria campagna 71 - 05021 Acquasparta (TR) | Cod. fiscale e P.IVA 02259740567 | Capitale sociale Euro 10.000,00 €