Explorer

COLOMBIA
COAST TO COAST

Fantastica avventura on the road alla scoperta delle meraviglie, note e sconosciute, della Colombia, seguendo un itinerario estremamente variegato dalle coste pacifiche a quelle del Caribe a bordo delle nostre auto a noleggio: ammireremo, gli incredibili scenari tropicali di alta montagna nella valle del Cocora nel cuore dell’Eje Cafetero, valicheremo passi andini e respireremo il realismo magico nei candidi pueblos coloniali della Cordillera Oriental, ci tufferemo nelle acque scarlatte del remoto Caño Cristales, e dormiremo in amaca lontano dalla civilizzazione nel Parco Tayrona, in uno splendido promontorio affacciato sul mar dei Caraibi… Un’esperienza per veri viaggiatori!

Il tocco BHS

Fuori dalle rotte turistiche, ci spingeremo fino alle remote coste del Chocó, l’inesplorata regione affacciata sull’oceano Pacifico: avremo l’occasione di avventurarci in una delle aree con la più grande biodiversità del pianeta, tra spiagge deserte e densissime foreste pluviali, e saremo tra i pochi fortunati ad assistere alle meravigliose danze delle megattere, che ad agosto vengono a riprodursi al largo delle coste pacifiche della Colombia

 

Highlights

 Le balene e la costa selvaggia del Chocó

On the road andino tra i pueblos coloniali

 Una notte in amaca nel Parque Tayrona

 Le magiche acque colorate del Caño Cristales

Dove dormiamo

Guesthouse

Come ci spostiamo

Auto a noleggio, voli interni, lancha

Itinerario viaggio

Day 1-2: Arrivo a Medellín

DAY 1: partenza dalle principali città italiane, arrivo all’aeroporto di Medellín in serata, check-in in hotel e serata nei locali della città

DAY 2 mattina e pomeriggio: visita della «Città dell’eterna primavera». Una volta considerata tra le più pericolose del mondo, fulcro delle guerre del narcotraffico, oggi Medellín è una delle città più interessanti e culturalmente avanzate dell’intero Sudamerica. Visita del centro, di Plaza Botero, e tour guidato da ragazzi locali nella Comuna 13, ex-favela malfamata, oggi rinato come vivace quartiere simbolo della rinascita della metropoli «paisa»

DAY 2 sera: cena e serata a El Poblado, cuore della vibrante nightlife di Medellín

Day 3: Guatapé

Mattina: partenza in bus o van privato per il pueblo di Guatapé. Arrivo in tarda mattinata, visita del coloratissimo villaggio uno dei più pittoreschi di Colombia, pranzo

Pomeriggio: salita di 740 scalini sino alla cima della famosa Piedra del Peñol, che domina lo skyline della regione, da cui si apre un panorama mozzafiato sulla vallata sottostante disseminata di laghi. Rientro nel tardo pomeriggio a Medellin, free time in centro

Sera: cena e serata a El Poblado, cuore della vibrante nightlife di Medellín

Day 4: Bahia Solano e El Valle

Mattina e pomeriggio: colazione e spostamento verso l’aeroporto di Medellín per il volo interno, realizzato in piccoli aerei a elica sorvolando aree disabitate ricoperte dall’impenetrabile foresta tropicale, per Bahia Solano, pittoresco e isolato villaggio di pescatori sulla costa pacifica del Chocó. Arrivo, trasferimento in guesthouse, relax sulla spiaggia, e passeggiata alla scoperta del piccolo villaggio di El Valle

Sera: cena e serata nei localini sulla spiaggia di El Valle

Day 5: Avvistamento balene e Utria NP

Mattina: sveglia presto e partenza dell’escursione in «lancha», piccola imbarcazione locale, per ammirare le spettacolari danze delle megattere, che nei mesi di luglio e agosto trovano rifugio nelle acque del Pacifico colombiano per riprodursi

Pomeriggio: prosecuzione del tour, in lancha e a piedi, sino ad addentrarci nel selvaggio parco nazionale di Utria, un vero e proprio paradiso incontaminato: fiumi, montagne e foreste si fondono con l’oceano Pacifico, in uno degli ambienti con maggiore biodiversità del pianeta

Sera: cena e serata nei localini sulla spiaggia di El Valle

Day 6: Arrivo a Salento

Mattina: trasferimento per l’aeroporto di Bahia Solano e volo per Medellín. Arrivo, ritiro auto a noleggio e partenza per l’Eje Cafetero, attraversando il cuore verde del paese.

Pomeriggio: pranzo lungo la via e prosecuzione della giornata di guida lungo le tortuose e panoramiche strade andine della Colombia centrale. Arrivo nel paesino coloniale di Salento nel tardo pomeriggio, check-in in hotel e visita del paese

Sera: cena e serata nei locali attorno alla piazza di Salento

Day 7: Valle del Cocora

Mattina: trasferimento dal centro di Salento con le vecchie jeep «Willy» all’ingresso del Parco della Valle del Cocora. Trekking della durata di circa 5 ore attraverso la spettacolare vallata andina, tra ampie praterie, fiumi e fitte foreste tropicali di montagna

Pomeriggio: prosecuzione del trekking, degradando dalle foreste di montagna ai famosi pendii erbosi costellati di palme, le più alte del mondo: uno spettacolo da togliere il fiato, probabilmente il panorama più iconico di tutta la Colombia. Fine del trekking e rientro a Salento. Relax con cioccolata calda o agua panelanei localini del centro

Sera: cena e serata nei locali attorno alla piazza di Salento

Day 8: Filandia e Eje Cafetero

Mattina: sveglia presto e partenza per il piccolo villaggio di Filandia, nel cuore della regione del caffè. Visita a una delle piantagioni più celebri del paese, pranzo

Pomeriggio: prosecuzione dell’itinerario on the road nella Colombia centrale, dall’Eje Cafetero al dipartimento di Cundinamarca, scendendo dalle temperature rigide dei 2134 metri di Salento a quelle tipicamente tropicali di Girardot, a 326 metri di altezza. Arrivo a Girardot, apprezzata meta del weekend dagli abitanti di Bogotá, per i suoi resort e la sua nightlife, check-in in hotel

Sera: cena e serata nei locali di Girardot

Day 9: Villavicencio

Mattina: giornata dedicata al trasferimento a Villavicencio. Itinerario che arriva a lambire le periferie della capitale Bogotá, per poi attraversare la catena della Cordillera Oriental e sconfinare nella regione degli Llanos Orientales

Pomeriggio: arrivo a Villavicencio, hub commerciale degli Llanos Orientales, la remota regione delle pianure, praterie e cowboy della Colombia orientale, e soprattutto punto di partenza per la spedizione alla meraviglia del Caño Cristales. Check-in in hotel, relax e una passeggiata a Plaza Los Libertadores e Parque Fundadores, cuore della città, oppure possibilità di visitare un ranch locale, con attività a tema e passeggiate a cavallo

Sera: cena a base di carne alla brace, una vera specialità degli Llanos Orientales, e serata nei locali di Villavicencio

Day 10: La Macarena

Mattina e pomeriggio: sveglia presto e trasferimento all’aeroporto di Villavicencio, volo per La Macarena a bordo di piccoli aerei da turismo. Arrivo a La Macarena, piccolo villaggio campesino nell’isolato dipartimento di Meta, fino ai primi anni 2000 controllato dai guerriglieri delle FARC, e dunque aperto solo di recente al turismo. Incontro con la guida, check-in in hotel e navigazione in lancha lungo il Rio Guayabero o trasferimento in 4x4 (a seconda del permesso rilasciato) fino a Caño Piedra e Caño Cristalitos, fiumi dalle acque cristalline e multicolori, «cugini» del più maestoso Caño Cristales. Pranzo al sacco alla colombiana, con pollo, riso e patate avvolte in foglia di platano, e navigazione di rientro a La Macarena. Relax nella piazza del villaggio

Sera: cena e serata a La Macarena

Day 11: Caño Cristales

Mattina: sveglia presto, trasferimento in 4x4 al Caño Cajuche, e prosecuzione con trekking di un’ora fino al fiume più bello del mondo: il Caño Cristales ospita una rara specie di alga, la Macarenia Clavigera, che nei mesi estivi dona al fiume un’incredibile colorazione, con decine di diverse sfumature di rosso. Visita del Tapete Rojo, il miglior settore per ammirare il Caño Cristales in tutto il suo splendore

Pomeriggio: rientro a La Macarena e volo per Villavicencio. Prosecuzione dell’itinerario in self drive verso Zipaquirá, pueblo famoso per le sue miniere di sale situato nella Sabana di Bogotá, altopiano a un’altitudine di 2650 metri. Arrivo in serata e check-in in hotel

Sera: cena e serata a Zipaquirá

Day 12: Zipaquirá e Villa de Leyva

Mattina: visita della miniera e della Cattedrale di Sale di Zipaquirá, incredibile santuario costruito all’interno della miniera di sale e eletto «prima meraviglia della Colombia». Prosecuzione dell’itinerario on the road verso il villaggio coloniale di Villa de Leyva

Pomeriggio: arrivo, check-in in hotel e visita di Villa de Leyva: vera e propria bomboniera, questo pueblo è stato fondato nel 1572, e conserva tutt’ora il suo tipico schema coloniale, con una vastissima piazza su cui si affacciano edifici storici perfettamente conservati, e da cui si diramano pittoreschi vicoli acciottolati. Visita della Casa Terracota, originale edificio di 500 m2 costruito interamente in argilla

Sera: cena e serata a Villa de Leyva

Day 13: Barichara

Mattina: prosecuzione dell’itinerario con scenic drive tra le tortuose strade andine per Barichara. Lungo la strada, visita del convento del Santo Ecce Homo, monastero domenicano del 1620 costruito intorno a una splendida corte

Pomeriggio: prosecuzione per Barichara, arrivo nel primo pomeriggio e check-in in hotel. Visita del villaggio, altro fulgido esempio di pueblo coloniale spagnolo, definito come prototipo di «pueblito lindo de Colombia», il bel paesino della Colombia. Relax e una chiacchiera con la gente del posto per le vie e nei tranquilli caffè del paese

Sera: cena e serata a Barichara

Day 14: Chicamocha NP e S. Juan de Girón

Mattina: partenza in direzione del pueblo coloniale di San Juan de Girón. Lungo il tragitto, visita del parco nazionale di Chicamocha, che si sviluppa intorno all’impressionante canyon omonimo, che fende la Cordillera Oriental. Sorvolo sul canyon in cabinovia, da un bordo all’altro con sosta intermedia nel fondo: è una delle cabinovie più lunghe al mondo, con 6,5 km di lunghezza

Pomeriggio: prosecuzione per Girón, arrivo e check-in in hotel. Visita della cittadina, conosciuta come «Ciudad Blanca», appartenente al circuito dei 17 pueblos coloniali più belli di Colombia, meno turistica di Barichara e Villa de Leyva ma ugualmente pittoresca

Sera: cena e serata nei soprendenti locali di Girón, pieni di giovani provenienti dalla vicina città di Bucaramanga

Day 15: La Playa de Belén e Los Estoraques

Mattina: sveglia presto e prosecuzione dell’on the road verso nord lungo la Cordillera Oriental, con destinazione La Playa de Belén e parco Los Estoraques

Pomeriggio: pranzo lungo il cammino, arrivo a La Playa de Belén e check-in in hotel. Visita del parco Los Estoraques e del piccolissimo pueblo coloniale, incastonato in posizione incredibile in una stretta valle tra altissime guglie di pietra, dette appunto Los Estoraques. Poco visitata dai turisti per via della sua ubicazione remota nella Cordillera Oriental, è senza dubbio una delle perle nascoste della Colombia

Sera: cena e serata a La Playa de Belén

Day 16: Road to Santa Cruz de Mompox

Mattina: sveglia presto e partenza verso Santa Cruz de Mompox, seguendo il corso dell’imponente Rio Magdalena. Pranzo durante il percorso

Pomeriggio: prosecuzione dell’itinerario, di chilometro in chilometro sempre più vicini alle calde pianure che fanno da preludio alla costa caraibica, arrivo nella valle del Rio Magdalena, che nei pressi di Mompoxcrea una affascinante sistema di laghi e «cienagas», particolari lagune paludose tipiche della regione caribeña della Colombia. Arrivo a Mompox dopo un breve tratto sterrato, check-in in hotel

Sera: cena e serata a Mompox

Day 17: Mompox e Cienaga de Pijiño

Mattina: «Mompox non esiste. A volte la sogniamo, ma non esiste»: con queste parole Gabriel Garcia Marquez, celebre scrittore colombiano premio Nobel per la letteratura nel 1982, sottolinea l’eterea bellezza di Mompox, pueblo coloniale pregno di realismo magico affacciato sul Rio Magdalena, tra i più belli di Colombia. Visita a piedi del centro, da cui Gabo trasse l’ispirazione per Macondo, il setting del suo capolavoro «Cent’anni di Solitudine»

Pomeriggio: escursione di 3 ore in lancha alla scoperta dell’affascinante ecosistema della Cienaga de Pijiño, con probabili avvistamenti di numerosissime specie animali, tra cui aironi, martin pescatori, cormorani e altri volatili, e rettili come l’iguana e il caimano con gli occhiali, endemico dell’area. Rientro a Mompox al tramonto

Sera: cena e serata a Mompox

Day 18: Mar dei Caraibi e Cartagena

Mattina: partenza da Mompox a Cartagena, attraversando il largo corso del Rio Magdalena a bordo di una chiatta per poi proseguire l’itinerario verso la costa caraibica

Pomeriggio: arrivo nei pressi della costa, pranzo a base di frutti di mare e primo bagno nelle acque caraibiche delle spiagge che circondano Cartagena, meritato premio dopo 10 giorni di avventura on the road tra le cordigliere e i villaggi remoti della Colombia centrale. Dopo il bagno, trasferimento al centro di Cartagena, check-in in hotel e passeggiata per una prima esplorazione della Ciudad Amurallada, con aperitivo sulla terrazza del Cafè del Mar

Sera: cena e serata nei locali alla moda di Cartagena

Day 19: Cartagena

Mattina: visita della Ciudad Amurallada, con passeggiata tra le coloratissime case coloniali, fotografando gli splendidi scorci del pittoresco centro storico di Cartagena, la perla del Caribe colombiano e patrimonio dell’Unesco. Passeggiata nell’adiacente quartiere di Getsemani, noto per i suoi vicoli e le opere di street art

Pomeriggio: free time, possibilità di visitare il Castillo di San Felipe de Barajas, da cui si aprono viste meravigliose sulla città, oppure optare per un pomeriggio di relax nelle spiagge di Bocagrande, il distretto più moderno e alla moda della città, tra un mojito e una cerveza

Sera: cena e serata nei locali alla moda di Cartagena

Day 20: Taganga

Mattina: trasferimento da Cartagena a Taganga, lungo la strada statale che corre parallela alla costa caraibica. Sosta pranzo nell’area della Cienaga de Santa Marta, dove la popolazione locale, in forte contrasto con le vicine città costiere moderne, ricche e «verticali», vive in semplici villaggi di palafitte raggiungibili solo via lancha

Pomeriggio: arrivo, check-in in hotel e relax sulla spiaggia di Taganga, «hippie town» caraibica piena di vita e colore alle porte del parco Tayrona. Rispettando il mood rilassato del villaggio, tranquilla attesa del tramonto sul mare con una birra in uno dei bar lungo la baia

Sera: cena e serata danzante sulla spiaggia a Taganga

Day 21: Parco Nazionale del Tayrona

Mattina: trasferimento in lancha da Taganga al Parco del Tayrona, vero e proprio paradiso tropicale, dove la giungla della Sierra Nevada de Santa Marta si getta nel mar dei Caraibi in un tripudio di sabbie dorate e alte palme. Arrivo a Cabo San Juan del Guia, una delle spiagge più isolate, ma al contempo fotografate, del Tayrona, e check-in in campeggio, dove ci verranno assegnate le amache

Pomeriggio: relax nelle splendide spiagge del parco, alcune adatte al naturismo, e, per i più sportivi, possibilità di intraprendere un trekking nella giungla alla scoperta dei villaggi tradizionali tuttora abitati dagli indigeni Chairama

Sera: cena nel camping, relax in spiaggia sotto al cielo stellato, in un ambiente che non conosce alcun tipo di contaminazione umana. Notte in amaca, cullati dal suono delle onde che si infrangono sugli scogli

Day 22: Tayrona e arrivo a Bogotá

Mattina: relax a Cabo San Juan e nelle meravigliose spiagge adiacenti coronate da palme, possibilità di organizzare uscite di snorkeling o altre attività nel camping

Pomeriggio: pranzo, rientro in lancha a Taganga, e self drive verso Santa Marta. Aperitivo e trasferimento in aeroporto per il volo per Bogotá

Sera: arrivo in serata a Bogotá, cena e serata nei locali alla moda della capitale colombiana

Day 23: Bogotá

Mattina: visita della Candelaria, centro storico di Bogotá, ricco di angoli significativi e scorci pittoreschi, come l’antica Plazoleta del Chorro de Quevedo e gli adiacenti vicoli ricolmi di murales artistici. Visita facoltativa al museo Botero e al Museo dell’Oro

Pomeriggio: salita in funivia al Cerro de Monserrate, a 3500 metri di altitudine, da cui si apre una vista meravigliosa che abbraccia tutta l’immensità della capitale della Colombia

Sera: cena e serata nei locali alla moda di Bogotá

Day 24-25: Rientro in Italia

Mattina: trasferimento in aeroporto, e volo con scalo per l’Italia. Arrivo il day 25… E alla prossima avventura!

Costi a persona

a partire da:

2600 €

IL PREZZO INCLUDE

  • volo internazionale
  • tutti gli spostamenti
  • tutte le notti in hotel con colazione
  • coordinatore italiano per tutta la durata del viaggio
  • assicurazione medica (fino a 100.000€)

IL PREZZO NON INCLUDE

Bagaglio da stiva, cassa comune, extra, spese personali e quanto non espressamente indicato

CASSA COMUNE: 500€

  • Benzina/ full coverage auto / secondo driver
  • Spese del coordinatore
  • Tutti gli ingressi

SUPPLEMENTO DOPPIA: 200€

VISTI:

Non necessario

VACCINAZIONI:

Obbligatoria la vaccinazione contro la febbre gialla, che potrebbe essere richiesta all’imbarco del volo per la regione costiera del Chocó. Si consiglia di consultare il proprio medico e il sito http://www.viaggiaresicuri.it/country/COL per eventuali precauzioni sanitarie prima della partenza

DOCUMENTI:

Necessario passaporto con validità 3 mesi dalla data di rientro

Scegli quando partire

Blocca online con 100€

LUG-AGO
29-22
Colombia Coast to Coast
Explorer
Da confermare
2600

100,00Scegli

Questo sito è proprietà di BHS Traveladvisor S.r.l. - via portaria campagna 71 - 05021 Acquasparta (TR) | Cod. fiscale e P.IVA 02259740567 | Capitale sociale Euro 10.000,00 €