Skip to main content

PAPUA NUOVA GUINEA
MOUNT HAGEN FESTIVAL

Uno dei luoghi più remoti al mondo, una delle ultime aree geografiche ad essere state esplorate. Nel profondo di una delle anime più ancestrali dell’Umanità, una miriade di tribù, parlanti oltre settecento diversi idiomi. Centinaia di piccoli insediamenti rurali nell’impenetrabile foresta pluviale, con stili di vita tradizionali immutati per migliaia di anni: PAPUA NUOVA GUINEA. Vivremo una intensa esperienza naturalistica, tra una moltitudine di rettili, insetti, piante e oltre trenta tipologie di Uccelli del Paradiso e avremo l’onore di conoscere nell’intimità molte delle più attraenti comunità locali, tra cui Huli, Asaro e Scheleton. Non solo antropologia e natura ma il più importante evento culturale del paese, l’annuale festival di Mt. Hagen, ci regalerà l’opportunità di immergerci in questa energica moltitudine di costumi, che si uniranno in un’unica grande festa danzante

Il tocco BHS

Andremo ben oltre il Festival di Mount Hagen! Avventurandoci dove in pochissimi al mondo sono arrivati scopriremo uno degli ultimi processi di mummificazione umana, conservati tramite un processo di affumicatura: le Mummie di Aseki! Partendo dalla cittadina di Lae percorreremo chilometri di strade sterrate per raggiungere la tribù degli Anga, nel remoto distretto di Aseki arrivando ad essere tra i pochissimi al mondo a vivere e poter testimoniare questa antichissima pratica estremamente toccante!

Highlights

Le mummie di Aseki

La tribù degli Asaro e Scheleton

Il colorato Festival di Mount Hagen

La fitta e lussureggiante foresta della Highlands Highway

Dove dormiamo

Hotel, Guesthouse, Lodge

Come ci spostiamo

Aereo, Minibus/Auto, Jeep 4×4

Trans Alps Adventure

PAPUA NUOVA GUINEA

TIPOLOGIA DI VIAGGIO

Viaggio on the road molto intenso che richiede un forte spirito di adattamento, in alcune guesthouse e lodge potrebbe mancare l’acqua calda e alcuni tratti di strada sterrata potrebbero richiedere lunghi trasferimenti. Non sono previsti trekking particolarmente impegnativi.

Per altre informazioni sui nostri viaggi, consulta la sezione FAQ.

Itinerario viaggio

Day 1-2-3: Arrivo a Port Moresby

DAY 1-2: partenza dall’Italia per il lungo volo con scali, a seconda del piano voli per raggiungere Port Moresby, la capitale della Papua Nuova Guinea

DAY 3: arrivo, pratiche di ingresso nel paese e a seconda dell’orario di arrivo, cena e notte in hotel a Port Moresby

Day 4: Lae

Mattina: partenza con il volo verso Lae, la seconda città del paese. Situata sulla costa, nella provincia di Morobe, è il principale porto della Papua Nuova Guinea, importante centro universitario e principale polo economico ed industriale del paese, oltre ad essere la porta d’ingresso per le Highlands, da qui comincia infatti la Highlands Highway. Incontro con il nostro Team Locale e check-in in hotel

Pomeriggio: a differenza che a Port Moresby qui si respira un’aria più rilassata e il livello di sicurezza è decisamente maggiore rispetto alla capitale. Visita della città di Lae con i suoi affollati mercati, successiva visita del Giardino Botanico e possibilità di visitare il Cimitero degli Alleati caduti durante la Seconda Guerra Mondiale contro le truppe Giapponesi

Sera: cena e serata a Lae

Day 5-6: Mummie di Aseki

DAY 5: partenza di buon mattino da Lae a bordo delle nostre Jeep 4×4 in direzione sud. Percorreremo lentamente chilometri di strade sterrate, talvolta guadando piccoli corsi d’acqua e fiumi di fango per raggiungere il remoto Distretto di Aseki. Trascorreremo una notte in guesthouse presso il villaggio di Bulolo, tradizionale punto di partenza di cercatori d’oro

DAY 6: ripartenza verso il distretto di Aseki. Raggiunte le zone abitate dalle tribù Anga, verremo accolti e accompagnati dalla incuriosita popolazione locale che raramente ha l’occasione di vedere stranieri. Con un breve trekking, raggiungeremo il villaggio dove vengono conservate le mummie di Aseki. Saremo tra i pochissimi al mondo a poter osservare questa antichissima pratica di mummificazione umana, operata tramite un processo di affumicatura dei corpi.  Dopo questa esperienza estrema intraprenderemo il lungo viaggio di rientro verso Lae, dove trascorreremo la notte in hotel

Day 7: Goroka

Mattina: partenza da Lae per il viaggio verso Goroka, saliremo progressivamente di quota percorrendo il primo tratto della Highlands Highway, attraversando la fitta e lussureggiante foresta che caratterizza questa parte del paese, facendo varie soste fotografiche lungo il tragitto.

Pomeriggio: arrivo nel pomeriggio a Goroka, check-in in guesthouse , visita della cittadina e meritato relax dopo queste intense giornate di viaggio.

Sera: cena e serata a Goroka

Day 8: Tribù Asaro e Scheleton

Mattina: partenza da Goroka verso il villaggio della tribù Asaro Mudman, conosciuti per la particolare usanza di ricoprire i loro corpi di fango e indossare spaventose maschere di argilla a scopo difensivo, e per la terrificante danza della vittoria Moko Moko

Pomeriggio: Raggiungeremo il villaggio di Mindima, giunge il momento di scoprire una nuova tribù, gli affascinanti e indimenticabili Scheleton, conosciuti per dipingere interamente il proprio corpo apparendo come scheletri. Riprenderemo successivamente la strada per il trasferimento a Mount Hagen, arrivo e check-in in Lodge.

Sera: cena e serata a Mount Hagen

Day 9: Pre-Sing Sing al villaggio di Paiya

Mattina: partenza per il villaggio di Paiya per assistere al pre-Sing Sing, arrivando prima che inizi lo spettacolo potremo osservare i danzatori delle varie tribù pitturare i loro corpi, truccarsi, adornarsi di piume, conchiglie e vari oggetti secondo i costumi tradizionali. Dopo le loro esibizioni incontreremo i danzatori che saranno felici di farci conoscere aspetti della loro cultura e i loro costumi e saranno ben disposti a farsi ritrarre e fare foto con noi.

Pomeriggio: pranzo tradizionale presso il villaggio di Paiya e rientro a Mount Hagen, visita della cittadina, del suo colorato mercato e free-time.

Sera: cena e serata a Mount Hagen

Day 10-11: Mount Hagen Festival

DAY 10 – DAY 11: due giornate dedicate al meraviglioso Festival di Mount Hagen e ai Sing Sing, dove potremmo assistere alle danze che seguono l’ossessivo ritmo dei tamburi, di migliaia di uomini appartenenti a circa ottanta diverse tribù, vestiti con i propri abiti tradizionali, dalle forme e dai colori più disparati. Uno spettacolo incredibile e unico al mondo! Durante il pomeriggio avremo la possibilità di scoprire la bellezza paesaggistica delle zone circostanti Mount Hagen, prima di rientrare nel tardo pomeriggio al nostro lodge

Day 12: Ritorno a Port Moresby

Mattina: trasferimento al piccolo aeroporto di Mount Hagen e arrivederci al nostro Team Locale. Volo di ritorno in mattinata o nel primo pomeriggio a seconda della disponibilità.

Pomeriggio: arrivo a Port Moresby, trasferimento dall’aeroporto al centro cittadino e check-in in hotel. Possibilità di una breve visita della capitale o relax in hotel

Sera: cena e notte a Port Moresby

Day 13-14: Rientro in Italia

DAY12 – DAY 13: trasferimento all’aeroporto di Port Moresby e lungo volo di rientro con scali per l’Italia. A seconda del piano voli potrebbe essere necessaria una notte a Manila o Singapore. Arrivederci e alla prossima avventura BHS!

Scegli quando partire

Blocca online con 100€

AGOSTO
08-21
Papua Nuova Guinea
7600
2

7.600,008.130,00Scegli

PREZZO

IL PREZZO INCLUDE

  • Volo internazionale
  • Voli interni da Port Moresby a Lae e da Mount Hagen a Port Moresby
  • Spostamenti interni con driver
  • Tutti i pernottamenti in camera doppia con prima colazione
  • Ingressi al Festival di Mount Hagen
  • Pre-Sing Sing al villaggio di Paiya
  • Coordinatore italiano per tutta la durata del viaggio
  • Assicurazione medica (fino a 100.000€)

IL PREZZO NON INCLUDE

Bagaglio da stiva, visti, extra, spese personali e quanto non espressamente indicato

SUPPLEMENTO SINGOLA: 600€

Garantisce la sistemazione in camera singola

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE

VISTI

Un visto all’arrivo all’aeroporto internazionale “Jacksons” di Port Moresby e all’aeroporto internazionale di Tokua (Rabaul) è disponibile solo per i cittadini stranieri idonei. Per verificare se sia possibile richiedere un visto turistico o d’affari all’arrivo, visitare il sito web https://pngcanberra.org/visas/ dell’Alto Commissariato dello Stato Indipendente di Papua Nuova Guinea 

VACCINAZIONI

Febbre gialla

Si consiglia di consultare il proprio medico e il sito https://www.viaggiaresicuri.it/find-country/country/PNG per eventuali precauzioni sanitarie prima della partenza

DOCUMENTI

Necessario passaporto con validità 6 mesi dalla data di rientro

Bel viaggio! Voglio saperne di più

Lasciaci un'email. Ti ricontatteremo per parlarne insieme.

    Iscriviti alla nostra Newsletter

    Tienimi informato su questo viaggio