Explorer 

PATAGONIA
WILD

Il ghiacciaio del Perito Moreno, le incredibili cime del Cerro Torre e del Fitz Roy, i colori strabilianti delle Torres del Paine: la Patagonia con BHS è questo, ma anche molto altro. A cavallo del tratto meridionale della cordigliera delle Ande, confine naturale tra Argentina e Cile, la Patagonia si estende immensa e selvaggia per un milione di km quadrati, e noi ne esploreremo tutti gli angoli più belli e remoti, dalle chiese sul Pacifico della mistica isola di Chiloéalle balene nell’Atlantico della penisola di Valdes, sviluppando il nostro itinerario lungo due strade leggendarie: la bellissima e ancora poco battuta Carretera Austral, e la mitica Ruta 40, che percorreremo fino al km 0 di CaboVirgenes, dove dormiremo in un ranch ai confini del mondo

Il tocco BHS

18 giorni, senza voli. Vivremo la Patagonia al massimo della libertà, con un lungo anello di quasi tre settimane, da Bariloche a Bariloche, guidando per migliaia di chilometri attraverso le più belle montagne del pianeta: qui ci aspettano altri chilometri di sentieri, e ne avremo fino a consumare le suole delle nostre scarpe da trekking. Un‘avventura da ricordare negli anni!

 

Highlights

 Il muro di ghiaccio del Perito Moreno

 L'on the road tra foreste e ghiacciai della Carretera Austral

 Trekking mozzafiato nelle Torres del Paine

 Le vette del Fitz Roy e Cerro Torre a El Chalten

Dove dormiamo

Guesthouse, hotel 3*

Come ci spostiamo

Volo interno Buenos Aires–Bariloche, auto a noleggio in Patagonia

Itinerario viaggio

Day 1: Arrivo a Buenos Aires

Mattina: partenza dai principali aeroporti Italiani

Pomeriggio: arrivo all’aeroporto di Buenos Aires. Arrivo in centro e check-in in hotel

Sera: cena e, stanchezza permettendo, nottata nei locali di Buenos Aires

Day 2: Buenos Aires

Mattina:  visita a piedi del Microcentro di Buenos Aires, Plaza de Mayo e Casa Rosada. Visita del quartiere storico di San Telmo e del suo famosissimo mercato domenicale

Pomeriggio: trasferimento verso il quartiere di Boedo, storica culla del tango della capitale argentina, possibilità, a seconda delle date, di assistere allo spettacolo dell’ «almuerzo tanguero» all’Esquina HomeroManzi. Visita del quartiere de La Boca, fondati dai genovesi a fine ‘800, tra i coloratissimi conventillos e il tempio del calcio e del Boca, La Bombonera

Sera: cena tradizionale argentina con parrilla, serata nei locali di Buenos Aires

Day 3: Buenos Aires

Mattina: visita dei quartieri settentrionali del centro di Buenos Aires, La Recoleta e il suo famoso cimitero monumentale. Passeggiata attraverso l’elegante barrio neo classico e visita della libreria «el Ateneo GrandSplendid», la più bella del mondo secondo il Guardian

Pomeriggio: pranzo a base di carne asada alla Parrilla Peña, amata dai locali, e passeggiata lungo la Avenida 9 de Julio, il viale più largo al mondo, con visita al Teatro Colon e l’iconico Obelisco, simbolo della città di Buenos Aires. Trasferimento all’aeroporto per il volo verso San Carlos de Bariloche, capitale turistica della Patagonia

Sera: arrivo a Bariloche, ritiro auto a noleggio e check-in hotel. Cena e serata nei locali di Bariloche

Day 4: San Carlos de Bariloche

Mattina: visita con auto a noleggio del cosiddetto «Circuito Chico» lungo la costa meridionale del lago Nahuel Huapi e prima introduzione agli spettacolari scenari patagonici

Pomeriggio: escursione in barca sul Nahuel Huapi, visita dell’Isla Victoria e del Bosque de Arrayanes. Visita dell’hotel Llao Llao, posto in posizione panoramica sul lago

Sera: cena in a base di carne in una delle fantastiche parrillas della città, tra le migliori di tutta l’Argentina, serata nei locali di Bariloche.

Day 5: Arrivo a Chiloé e Castro

Mattina: partenza presto alla volta di Castro. Attraversamento del confine cileno e mattinata dedicata al trasferimento attraverso il Parque Nacional Puyehue e le sue spettacolari vallate  costellate di vulcani

Pomeriggio: prosecuzione dell’itinerario verso l’isola di Chiloé, breve sosta ad Ancud e scenic drive lungo la costa orientale dell’isola, disseminata di piccoli villaggi dove è possibile visitare pittoresche chiese storiche in legno colorato, simbolo dell’isola. Arrivo a Castro, check-in in hotel e visita del centro e delle sue caratteristiche palafitte colorate affacciate sul mare

Sera: cena e serata a Castro

Day 6: Isola di Chiloé

Mattina: visita della chiesa in legno di Castro, dichiarata patrimonio Unesco, passeggiata sul lungomare e partenza per l’esplorazione dell’isola di Chiloé. Arrivo a Cucao e breve trekking panoramico lungo la costa pacifica fino al romantico Muelle de las Almas

Pomeriggio: bagno nelle fredde acque del Pacifico presso la spiaggia di Cucao e prosecuzione dell’itinerario in macchina attraverso i magici paesaggi dell’isola di Chiloé. Trasferimento a Puerto Montt

Sera: cena a Puerto Montt e imbarco sul traghetto con destinazione Chaiten. Pernottamento in traghetto

Day 7: Parco Nazionale di Queulat

Mattina: arrivo al porto di Chaiten. Visita spiaggia di Santa Barbara, un angolo di Caraibi in Patagonia, e inizio dell’itinerario lungo la Carretera Austral, la spettacolare strada voluta dal dittatore Pinochet che attraversa le remote lande montane della Patagonia cilena.

Pomeriggio: pranzo e breve trekking attraverso il magico Bosque Encantado, una rigogliosa e verdissima foresta umida che culmina nella Laguna Gnomos. Breve trekking nel Parco Nazionale di Queulat fino al mirador Ventisquero Colgante,  con vista spettacolare sulle montagne adornate da incredibili «ghiacciai appesi» che si gettano nel lago

Sera: arrivo a Coyhaique e check-in in hotel, serata libera

Day 8: Cerro Castillo

Mattina e Pomeriggio: partenza in mattinata verso Villa Cerro Castillo, giornata dedicata al trekking del Cerro Castillo, camminata di circa 8 ore con forti pendenze, certamente faticosa ma semplice dal punto di vista tecnico. Il Cerro Castillo è una montagna tanto spettacolare da rivaleggiare con le Torres del Paine, ma ancora al di fuori dai circuiti turistici, un pezzo di meraviglia patagonica tutto per noi (o quasi). Rientro dal trekking nel pomeriggio e breve trasferimento in auto a Puerto Rio Tranquilo

Sera: check-in in hotel e cena nel villaggio di Puerto Rio Tranquilo

Day 9: Capillas de Marmol

Mattina: escursione in barca sul lago General Carrera da Puerto Rio Tranquilo per ammirare da vicinissimo la meraviglia cromatica e le forme sinuose della Catedral e delle Capillas de Marmol, una delle attrazioni più belle della Patagonia cilena. Prosecuzione dell’itinerario lungo la Carretera Austral, verso il confine argentino

Pomeriggio: ingresso in Argentina e prosecuzione dell’itinerario con scenic drive lungo la sponda meridionale del lago General Carrera e arrivo alla cittadina di Perito Moreno (da non confondere con l’omonimo famosissimo ghiacciaio). Sistemazione in hotel

Sera: cena e pernottamento a Perito Moreno

Day 10: Cueva de las Manos e Ruta 40

Mattina: partenza presto e visita della Cueva de las Manos, grotta situata al termine di un facile trekking panoramico e famosa per le sue impressionanti pitture rupestri di epoca preistorica. Prosecuzione dell’itinerario lungo la Ruta 40 argentina, leggendaria strada che collega la Patagonia a La Quiaca, al confine con la Bolivia, correndo per più di 5000 km parallela alla cordigliere delle Ande

Pomeriggio: scenic drive lungo la Ruta 40 attraverso la steppa patagonica, approcciando mano a mano la cordigliera delle Ande. Arrivo a El Chalten, rinomata capitale argentina del trekking. Check-in in hotel

Sera: cena e serata a El Chalten

Day 11: El Chalten (Cerro Torre trek)

Mattina: giornata dedicata a uno dei trekking più semplici e al contempo famosi della Patagonia. Partendo direttamente da El Chalten, ci incammineremo per 9 km su di un sentiero per lo più pianeggiante fino a raggiungere la Laguna Torre

Pomeriggio: pranzo al sacco presso la Laguna Torre, con vista indimenticabile sull’acuminata vetta del Cerro Torre, famosa tra gli alpinisti di tutto il mondo per essere quasi impossibile da scalare. Ritorno a El Chalten

Sera: cena e serata a El Chalten

Day 12: El Chalten (Fitz Roy trek)

Mattina: partenza presto per l’hosteria El Pilar, punto di partenza del trek ai piedi del Fitz Roy, tra i 10 migliori al mondo secondo National Geographic. Itinerario faticoso ma di impareggiabile bellezza che ci porterà da un sentiero boscoso fino alla Laguna de Los Tres ai piedi del maestoso massiccio del Fitz Roy, per poi ridiscendere a valle verso El Chalten

Pomeriggio: completamento del trekking ai piedi del Fitz Roy e rientro a El Chalten verso metà pomeriggio. Partenza per El Calafate

Sera: check-in in hotel, cena e serata nei locali di El Calafate

Day 13: Perito Moreno

Mattina: partenza presto per il Perito Moreno: arriveremo alle passerelle di fronte al ghiacciaio all’apertura, per assistere allo spettacolo delle guglie di ghiaccio che cadono in mare prima dell’arrivo della folla. Free time per ammirare e fotografare il Perito Moreno

Pomeriggio: imbarco al porto di Bahia Bajo Las Sombras per la crociera ai piedi del Perito Moreno, per avere un punto di vista ancora più privilegiato del ghiacciaio. Partenza per le Torres del Paine, attraversamento del confine cileno, arrivo a Puerto Natales e check-in in hotel

Sera: cena e serata a Puerto Natales

Day 14: Parque Nacional Torres del Paine

Mattina: itinerario in auto e brevi trekking alla scoperta delle meraviglie del PN Torres del Paine, il meglio che possa offrire la Patagonia. Facili trekking ci porteranno al Mirador Cuernos sul lago Nordenskjold e al Mirador Condor, da cui si gode di una vista impareggiabile su tutte le cime e i laghi del parco

Pomeriggio: arrivo e pranzo all’hotel Lago Grey, imbarco per la navigazione panoramica di 3 ore tra gli iceberg del ghiacciaio Grey e ai piedi dei Cuernos del Paine.

Sera: cena e serata a Puerto Natales

Day 15: Mirador las Torres e Rio Gallegos

Mattina: partenza presto per l’hotel Las Torres, attacco del sentiero per il mirador Las Torres. Lunga camminata in salita passando per il Refugio Chileno e arrivo al mirador, dove faremo pranzo al sacco dinanzi allo spettacolo dell’anfiteatro delle torri attorno al lago di montagna.

Pomeriggio: rientro al parcheggio percorrendo a ritroso il sentiero del Mirador Torres, partenza alla volta di Rio Gallegos, attraversamento del confine argentino

Sera: check-in in hotel a Rio Gallegos, cena e nottata nei locali della città

Day 16: Cabo Virgenes

Mattina: partenza verso Cabo Virgenes, itinerario «ai confini del mondo» attraverso paesaggi aridi di selvaggia bellezza. Percorreremo gli ultimi chilometri della leggendaria Ruta 40 su un lungo tratto sterrato, arrivo a cabo Virgenes al km 0 della Ruta 40 e visita della riserva naturale meta di migliaia di pinguini, all’imbocco dello stretto di Magellano

Pomeriggio: check-in all’Estancia Monte Dinero, il ranch più meridionale del Sudamerica. Pomeriggio dedicato al relax nel comfort del ranch, possibilità di passeggiate a cavallo nella steppa patagonica

Sera: cena tipica e serata alla Estancia Monte Dinero

Day 17: La costa atlantica

Mattina: ultime ore di relax all’Estancia Monte Dinero e lunga giornata di trasferimento a risalire la Patagonia lungo la costa atlantica, attraverso paesaggi  oceanici poco densamente popolati

Pomeriggio: arrivo a Caleta Olivia, piccola cittadina balneare della costa Atlantica, check-in in hotel e possibile bagno nell’oceano

Sera: cena e serata a Caleta Olivia

Day 18: Punta Tombo e Puerto Madryn

Mattina: giornata di trasferimento verso nord lungo la costa Atlantica, in direzione della Penisola Valdes. Visita facoltativa alla riserva di pinguini di Punta Tombo

Pomeriggio: arrivo a Gaiman e proverbiale tè delle cinque in una delle tea house del paese, fondato da migranti gallesi e dove ancora oggi si respira una chiara atmosfera anglosassone. Trasferimento a Puerto Madryn, porta di accesso alla Penisola Valdes, check-in in hotel

Sera: cena e serata a Puerto Madryn

Day 19: Penisola Valdes

Mattina: giornata interamente dedicata all’esplorazione della ricchissima fauna  della Penisola Valdes, per mare e per terra. Trasferimento a Puerto Piramides e escursione in barca nella acque dell’Atlantico per ammirare pinguini, orche e leoni marini. Possibilità di realizzare un’indimenticabile nuotata e snorkeling a strettissimo contatto con i leoni marini

Pomeriggio: prosecuzione della visita della Penisola Valdes via terra, itinerario di incredibile interesse paesaggistico e faunistico attorno al perimetro della penisola. Avvistamenti di pinguini e orche a Punta Delgada e Punta Norte

Sera: rientro a Puerto Madryn, cena e serata

Day 20: Lungo la Ruta 25

Mattina: giornata di trasferimento attraverso la Ruta 25, strada statale raramente battuta ma di notevole interesse paesaggistico, che attraversa da est a ovest l’immensità della Patagonia, tra steppe, deserti e mesetas panoramiche, dall’oceano Atlantico sino a ricongiungersi con la ruta 40 nei pressi delle Ande

Pomeriggio: pranzo nell’isolata e panoramica località di Los Altares, arrivo nel tardo pomeriggio ad Esquel, check-in in hotel e relax

Sera: cena e serata ad Esquel

Day 21: Rientro a Buenos Aires

Mattina: partenza verso Bariloche, percorrendo i nostri ultimi chilometri di Ruta 40. Arrivo a Bariloche e pranzo.

Pomeriggio: trasferimento all’aeroporto di Bariloche, rilascio delle auto a noleggio e volo nel tardo pomeriggio per Buenos Aires, check-in in hotel

Sera: cena finale del viaggio a Buenos Aires, all’insegna del buon cibo e del buon vino, e nottata nei locali più trendy  della capitale argentina

Day 22-23: Rientro in Italia

Mattina e pomeriggio: ultima visita del centro di Buenos Aires, pranzo e trasferimento all’aeroporto per il volo di rientro in Italia. Arrivo in Italia il day 23… E alla prossima avventura!

Costi a persona

a partire da:

2500 €

IL PREZZO INCLUDE

  • volo internazionale e volo interno
  • noleggio auto
  • tutti i pernottamenti con prima colazione
  • 1 notte in traghetto Naviera Austral in Cile
  • coordinatore italiano per tutta la durata del viaggio
  • assicurazione medica (fino a 100.000€)

IL PREZZO NON INCLUDE

Cassa comune, extra, spese personali e quanto non espressamente indicato

CASSA COMUNE: 600€ 

  • benzina/ full coverage auto / secondo driver
  • spese del coordinatore
  • ingressi  ai parchi
  • tassa attraversamento confine auto a noleggio

SUPPLEMENTO DOPPIA: 300€

VISTI

Non necessario

VACCINAZIONI

Non necessarie

DOCUMENTI

Necessario passaporto con validità 6 mesi dalla data di rientro

Scegli quando partire

Blocca online con 100€

NOV-DIC
14-06
PATAGONIA WILD
Explorer
Da confermare
3500

100,00Scegli

DIC-GEN
19-10
PATAGONIA WILD
Explorer
Da confermare
3500

100,00Scegli

FEBBRAIO
06-28
PATAGONIA WILD
Explorer
Da confermare
3500

100,00Scegli

Questo sito è proprietà di BHS Traveladvisor S.r.l. - via portaria campagna 71 - 05021 Acquasparta (TR) | Cod. fiscale e P.IVA 02259740567 | Capitale sociale Euro 10.000,00 €