Explorer

POLINESIA 
FRANCESE

‘ia ora na, Polinesia! Il sogno più lontano, desiderio proibito per tanti viaggiatori, diventa realtà! Nell’immensità del Pacifico, all’ altro capo del mondo, Tahiti e la sua capitale Papeete saranno il punto di partenza per un viaggio alla scoperta delle isole della Società, il principale arcipelago della Polinesia Francese. Moorea racchiude in sé il meglio della Polinesia, dalle sue lagune brulicanti di vita al suo interno rigoglioso e selvaggio, puntellato di villaggi pittoreschi. A Huahine scopriremo un ambiente non toccato dal turismo, una Polinesia vera e locale dove il mare da cartolina va a braccetto con la cultura ancestrale dei Maori. Ma il meglio arriva alla fine: la mitica Bora Bora, con i suoi motu e una laguna da favola dai colori irreali, paradiso dello snorkeling, sarà la ciliegina sulla torta di un viaggio indimenticabile

Il tocco BHS

I mari più belli del mondo, a modo nostro! Non sarà una vacanza patinata chiusi nei resort, ma un vero viaggio «island hop» alla scoperta delle meraviglie polinesiane. Ci sposteremo di continuo tra voli interni, barche, piroghe, on the road in auto a noleggio e in bici, e dormiremo in strutture locali, sintonizzati sulle vibes tropicali delle isole, all’insegna del non solo del relax ma anche dell’avventura, e sempre a contatto con le popolazioni locali

 

Highlights

 Snorkeling nella laguna di Bora Bora

 Il selvaggio interno di Tahiti e Moorea

 La Polinesia dei locali: 'ia ora na Huahine!

 Le spiagge da sogno di Moorea e Bora Bora

Dove dormiamo

Guesthouse, case locali

Come ci spostiamo

Voli interni, traghetti, auto e bici a noleggio

Itinerario viaggio

Day 1-2: Arrivo a Tahiti

DAY 1: partenza dalle principali città italiane con volo letteralmente per l’altra parte del mondo! Durante lo scalo, a seconda dei voli, sarà possibile passare una serata a Los Angeles o San Francisco

DAY 2: volo per Tahiti, la principale isola della Polinesia francese, e arrivo all’aeroporto di Papeete nel pomeriggio. Trasferimento nella capitale, check-in e prima serata tra i profumi della Polinesia

Day 3: Papeete e l'isola di Tahiti

Mattina e pomeriggio: prima giornata in Polinesia! La capitale Papeete, con il suo vivo e coloratissimo mercato, tra i più belli del Pacifico, la cattedrale di Notre Dame, il museo dedicato alle famose perle nere di Tahiti e l’elegante waterfront è la perfetta introduzione ai ritmi e alla vita polinesiana. Chi volesse invece già immergersi nella natura selvaggia, troverà nell’interno di Tahiti un paradiso lussureggiante fatto di foreste tropicali, cascate, laghi e fiori

Sera: tramonto sul waterfront e cena tipica polinesiana a place Vaiete, dove a partire dal tardo pomeriggio vengono allestite «Les Roulotte» che servono street food tahitiano

Day 4: Moorea on the road

Mattina: trasferimento a piedi al porto di Papeete, e imbarco per il traghetto che in circa 30’ di traversata congiunge Tahiti a Moorea. Arrivo a Moorea, paradiso tropicale tra i più famosi della Polinesia, ritiro dell’auto a noleggio e partenza per un itinerario on the road alla scoperta delle meraviglie dell’isola, tra piccoli villaggi e colorati chioschetti che vendono frutta tropicale e succhi freschi. Tra le baie di Cook e Oponohu, la strada si inerpica con viste spettacolari delle due baie turchesi intervallate dall’imponente monte Rotui

Pomeriggio: prosecuzione dell’on the road lungo la baia di Oponohu, e breve (20’) ma ripido trekking per ammirare lo spettacolo della costa nord e le sue lagune turchesi dalla «Montagne Magique». Check-in in guesthouse e relax in spiaggia

Sera: cena e serata nei localini di Moorea

Day 5: Mare e relax a Moorea

Mattina e pomeriggio: mare, mare e ancora mare! Moorea vanta una delle spiagge più lunghe di tutta la Polinesia, Temae, che si affaccia su uno splendido tratto di barriera corallina. Tra una nuotata e  una sessione di snorkeling nel mare turchese, tra un cocktail e un poisson cru, la giornata volerà in un tripudio di colori paradisiaci e totale relax. Per chi vuole avventurarsi più a largo, la laguna offre infinite possibilità di divertimento: sarà possibile uscire in barca per esplorare la barriera con sessioni di snorkeling e diving tra miriadi di pesci colorati, tartarughe e squali di barriera, pagaiare tra i coralli in kayak, o provare un pieno di adrenalina con un tour in moto d’acqua!

Sera: cena e serata nei localini di Moorea, con possibilità di assistere a uno show tradizionale polinesiano in un famoso centro culturale dell’isola

Day 6: Sulla cima di Moorea

Mattina e pomeriggio: mare, mare e ancora mare! Moorea vanta una delle spiagge più lunghe di tutta la Polinesia, Temae, che si affaccia su uno splendido tratto di barriera corallina. Tra una nuotata e  una sessione di snorkeling nel mare turchese, tra un cocktail e un poisson cru, la giornata volerà in un tripudio di colori paradisiaci e totale relax. Per chi vuole avventurarsi più a largo, la laguna offre infinite possibilità di divertimento: sarà possibile uscire in barca per esplorare la barriera con sessioni di snorkeling e diving tra miriadi di pesci colorati, tartarughe e squali di barriera, pagaiare tra i coralli in kayak, o provare un pieno di adrenalina con un tour in moto d’acqua!

Sera: cena e serata nei localini di Moorea, con possibilità di assistere a uno show tradizionale polinesiano in un famoso centro culturale dell’isola

Day 7-8: Isola di Huahine

DAY 7: partenza in ferry da Moorea per Tahiti, free time a Papeete e volo interno tra Papeete e Huahine. Arrivo nel pomeriggio a Huahine, una delle isole più autentiche e meno turistiche delle isole della Società e di tutta la Polinesia. Trasferimento, check-in e serata a Fare, il piccolo capoluogo dell’isola, uno dei villaggi più rilassanti e pittoreschi della Polinesia, tra un poisson cru nelle caratteristiche roulotte e un cocktail lungo spiaggia

DAY 8: On the road lungo con visita del complesso di templi Maeva Marae. Nel vicino Motu Ovarei, dinanzi alla spiaggia di un resort abbandonato, la cité de corail offre ottime opportunità di snorkeling, mentre a Faie è possibile fare conoscenza delle Anguille dagli occhi blu, endemiche dell’isola e considerate sacre dai locali. A Huahine Iti, nei pressi della baia di Avea, si trovano le più belle spiagge dell’isola. Invece, per chi volesse scoprire Huahine e la sua laguna da un’altra prospettiva, niente di meglio di un tour in piroga accompagnati da skipper locali

Day 9: Arrivo a Bora Bora

Mattina: finalmente ci siamo! Volo interno per la destinazione più attesa del viaggio, l’isola che da sola è quasi sinonimo di Polinesia, la mitica Bora Bora! Dopo un breve volo con incredibile atterraggio panoramico, arrivo all’aeroporto di Bora Bora, situato su di un motu, isolette coralline che cingono e proteggono la laguna di Bora Bora, e trasferimento in barca sull’isola principale. Check-in e noleggio biciclette, direzione sud e, ovviamente, spiagge!

Pomeriggio: prosecuzione del giro in bici, sosta per pranzo o per un drink al famoso Bloody Mary’s o nei chioschetti di Matira, e pomeriggio di relax e snorkeling in spiaggia a Matira, una delle più belle e rinomate della Polinesia e di tutto il Pacifico. Per i diver, sarà possibile organizzare uscite alla scoperta dei meravigliosi reef dei motu che cingono la laguna, per immersioni tra squali nutrice, mante, delfini e a volte persino squali martello!

Sera: cena e serata a Bora Bora

Day 10: Bora Bora, bici e spiagge

Mattina: il miglior modo per esplorare l’isola principale di Bora Bora è senza dubbio in sella a una bici! Una strada di 32km costeggia il perimetro dell’isola: percorrendola da nord a sud, si snoda tra baie e resti di cannoni della 2° guerra mondiale, e un susseguirsi di promontori con panorami da favola sulla laguna e i motu con i bungalow overwater. Passato il piccolo villaggio di Anau, dalla punta Paopao si godono viste meravigliose sulla laguna e sulle vette aguzze e verdissime dei vulcani estinti dell’interno

Pomeriggio: prosecuzione del giro in bici, verso la punta sud dell’isola. Arrivati alla spiaggia di Matira, è tempo di nuovi bagni e dolce far niente all’ombra delle palme da cocco, prima di inforcare nuovamente la bici per rientrare verso Vahine, il capoluogo di Bora Bora, che al tramonto si anima con musica e cibo dalle roulotte

Sera: cena e serata a Bora Bora

Day 11: Laguna di Bora Bora

Mattina: il miglior modo per esplorare l’isola principale di Bora Bora è senza dubbio in sella a una bici! Una strada di 32km costeggia il perimetro dell’isola: percorrendola da nord a sud, si snoda tra baie e resti di cannoni della 2° guerra mondiale, e un susseguirsi di promontori con panorami da favola sulla laguna e i motu con i bungalow overwater. Passato il piccolo villaggio di Anau, dalla punta Paopao si godono viste meravigliose sulla laguna e sulle vette aguzze e verdissime dei vulcani estinti dell’interno

Pomeriggio: prosecuzione del giro in bici, verso la punta sud dell’isola. Arrivati alla spiaggia di Matira, è tempo di nuovi bagni e dolce far niente all’ombra delle palme da cocco, prima di inforcare nuovamente la bici per rientrare verso Vahine, il capoluogo di Bora Bora, che al tramonto si anima con musica e cibo dalle roulotte

Sera: cena e serata a Bora Bora

Day 12-13-14: Rientro in Italia

DAY 12 – 13 - 14: trasferimento verso l’aeroporto di Bora Bora e partenza con volo per Tahiti. Lunghi voli di rientro con scalo negli USA (a seconda dell’operativo voli, possibilit scali con notte a Papeete, Los Angeles o San Francisco) Arrivo in Italia il day 14… E alla prossima avventura!

Costi a persona

a partire da:

4900 €

IL PREZZO INCLUDE

  • voli internazionali
  • voli interni (Air Tahiti Pass)
  • spostamenti con auto a noleggio
  • traghetto Tahiti-Moorea a/r
  • tutte le notti in hotel
  • coordinatore italiano per tutta la durata del viaggio
  • assicurazione medica (fino a 100.000€)

IL PREZZO NON INCLUDE

Bagaglio da stiva, pasti, cassa comune, extra, spese personali e quanto non espressamente indicato ne "Il prezzo include"

CASSA COMUNE: 500€

  • benzina / full coverage auto
  • spese del coordinatore
  • trasferimenti aeroportuali
  • noleggio bici a Bora Bora
  • tour in barca 4h nella laguna di Bora Bora

SUPPLEMENTO DOPPIA: 200€

VISTI

Nessuno per la Polinesia. Per lo scalo negli USA, Necessaria autorizzazione ESTA, ottenibile online prima della partenza al costo di 21$ https://esta.cbp.dhs.gov/
Se si è visitato, a partire dal 2011, uno o più paesi tra i seguenti: Libia, Sudan, Yemen, Iran, Iraq, Siria, Somalia, o, a partire dal 2021, Cuba, sarà necessario ottenere un visto turistico previa intervista presso l’ambasciata USA a Roma o altra sede consolare abilitata

VACCINAZIONI

Verificare su  http://www.viaggiaresicuri.it/country/PYF

DOCUMENTI

Necessario passaporto con validità 6 mesi dalla data di rientro

Scegli quando partire

Blocca online con 100€

DIC-GEN
26-08
Polinesia Francese
Explorer
Confermato
4900

4.900,005.450,00Scegli

AGOSTO
07-20
Polinesia Francese
Explorer
Da confermare
4900

4.900,005.450,00Scegli

Bel viaggio! Voglio saperne di più

    Iscriviti alla nostra Newsletter

    Tienimi informato su questo viaggio

    Questo sito è proprietà di BHS Traveladvisor S.r.l. - via portaria campagna 71 - 05021 Acquasparta (TR) | Cod. fiscale e P.IVA 02259740567 | Capitale sociale Euro 10.000,00 €