Explorer

REUNION

Siamo formalmente in Europa: ce lo ricordano gli €, e gli eleganti edifici coloniali francesi che adornano le belle cittadine lungo l’oceano Indiano. Ma Reunion non è davvero Europa: una perla tropicale selvaggia, crocevia di popoli e mille culture sulle rotte dell’oceano Indiano, isola paradisiaca dalla natura strabordante. Vivremo 10 giorni all’insegna dell’avventura, tra maestosi picchi e «Cirques» vulcanici dalla bellezza abbagliante, vero e proprio paradiso per gli amanti del trekking. Dai 3000 m del Piton des Neiges, all’incredibile vulcano attivo del Piton de la Fournaise, metteremo a dura prova le nostre gambe, per poi rigenerarci con dei bagni nelle meravigliose acque turchesi dell’oceano Indiano

Il tocco BHS

Mafate, Cilaos, Salazie: sono i 3 Cirques di Reunion, patrimonio UNESCO, uniche, verdissime conche vulcaniche che si sviluppano attorno alla cima del Piton des Neiges. Esploreremo le meraviglie di tutti e 3 i circhi, con tanto di notte in rifugio rurale nei villaggi fuori dal tempo del Cirque de Mafate, raggiungibile solo a piedi. Se non bastasse, dopo averli vissuti e percorsi in lungo e in largo, potremo volarci sopra con un adrenalinico volo in ultraleggero!

 

Highlights

In vetta al Piton des Neiges, 3069 m 

La magia di fuoco del Piton de la Fournaise

Le foreste incantate del Cirque de Salazie

Trek e slow life nel Cirque de Mafate

Dove dormiamo

Guesthouse

Come ci spostiamo

Auto a noleggio, a piedi

Itinerario viaggio

Day 1-2: Arrivo a Reunion e St. Gilles

DAY 1: partenza dall’Italia con voli con scalo per Reunion

DAY 2: arrivo in mattinata all’aeroporto Roland Garros, nei pressi di St. Denis, capitale dell’isola di Reunion. Ritiro auto a noleggio e trasferimento in guesthouse a Saint-Gilles, principale centro turistico della costa ovest dell’isola. Lungo la strada, visita del variopinto mercato del weekend di St. Paul, prima di tuffarsi nell’oceano Indiano per smaltire la stanchezza del volo. Sarà un  pomeriggio di completo relax sulle splendide spiagge di Boucan Canot e L’Ermitage, protette da reef naturali e reti di protezione che tengono lontani predatori marini, e ne assicurano la balneabilità. Cena e serata nei vivaci locali della marina di Saint-Gilles

Day 3: Trekking nel Cirque de Mafate

Mattina: partenza presto e spostamento in auto verso il montuoso, rigogliosissimo interno dell’isola. Arrivo a Le Maïdo, splendido viewpoint panoramico a 2.205 m che si affaccia sul Cirque de Mafate e sulle cime più elevate di Reunion. Inizio del trekking in discesa verso Mafate, uno dei tre circhi vulcanici di Reunion, patrimonio mondiale UNESCO. Mafate è il più remoto dei circhi, ed è l’unico che possa essere raggiunto solo a piedi

Pomeriggio: prosecuzione del trek tra i magnifici scenari di Mafate, attraverso piantagioni, vette aguzze e panorami mozzafiato, fino a raggiungere i piccoli, remoti villaggi sul fondo del circo. Check-in in una delle pittoresche «gîtes», guesthouse rurali, e relax all’insegna della slow life tipica di queste comunità di montagna quasi isolate dal mondo

Sera: cena e serata rilassante in guesthouse

Day 4: Da Mafate a St. Pierre

Mattina: sveglia presto e partenza del trekking di rientro al parcheggio di Maïdo. Il trekking, in costante salita, coprirà un dislivello di ben 1700 metri, con il sentiero che si inerpica dai 500 m del letto del Rivière des Galets ai 2.200 di Maïdo, passando dal villaggio di Ilet des Orangers e attraversando la cresta omonima

Pomeriggio: arrivo a Le Maïdo e prosecuzione in auto lungo la costa sud-ovest verso la cittadina di St. Pierre. Soste per bagni rinfrescanti nelle acque blu dell’oceano Indiano a L’Étang-Salé. Arrivo nel tardo pomeriggio a St. Pierre, pittoresco borgo coloniale francese affacciato sull’oceano, check-in in hotel e relax con aperitivo al tramonto nei caratteristici locali lungo la spiaggia

Sera: cena e serata nei locali lungomare di St. Pierre

Day 5: Piton de la Fournaise

Mattina: nuova incursione verso l’interno dell’isola, alla scoperta dell’attrazione più famosa dell’isola di Reunion: il vulcano Piton de la Fournaise, tra i più attivi al mondo. L’escursione, dal parcheggio di Pas de Bellecombe, si snoda tra i severi, magnifici scenari lavici e i crateri del massiccio vulcanico, come il cratere rosso Formica Léo. Prima del sopraggiungere delle nubi pomeridiane, arrivo ai margini dello spettacolare cratere nero della Fournaise

Pomeriggio: rientro alle auto e spostamento verso St. Pierre per qualche ora di riposo in spiaggia tra bagni e cocktail nei piccoli chioschi e bar lungomare. Aperitivo al tramonto sulla spiaggia di St. Pierre

Sera: cena e serata nei locali lungomare di St. Pierre. Se il vulcano Piton de la Fournaise sarà in eruzione, il trekking mattutino verrà sostituito da un’escursione notturna per ammirare lo spettacolo delle colate di lava incandescente al tramonto e nelle prime ore della notte

Day 6: Acqua, Terra… o Aria?

Mattina e pomeriggio: voglia di mare? Grande fan del trekking? O avrà la meglio il desiderio di provare un’esperienza unica? La giornata odierna potrà avere tante forme: bagni e meritato relax defatigante nelle spiagge dell’ovest tra giornate di trekking intenso, oppure sarà possibile iniziare sin da subito le esplorazioni a piedi del circo di Cilaos, culla del trekking dell’isola di Reunion. Ma oggi è anche il giorno giusto per vedere l’isola da una nuova prospettiva, più… «elevata»: sarà possibile infatti imbarcarsi su un volo panoramico per il sorvolo dei vulcani, dei «cirque» e delle magnifiche coste dell’isola! Avremo solo l’imbarazzo della scelta! Nel pomeriggio, la strada più panoramica dell’isola, dalle 400 curve, sarà il preludio al Cirque de Cilaos, circondato dai monti più alti di Reunion. Check-in in guesthouse e relax tra le verdeggianti vie del paese, con possibilità di concedersi un bagno rilassante nelle antiche terme del villaggio

Sera: cena e serata nei localini di Cilaos

Day 7: Piton des Neiges

Mattina e pomeriggio: sveglia presto, con un obiettivo ben preciso nella mente: la conquista del Piton des Neiges, che con i suoi 3.071 m è la vetta più alta di Reunion e di tutto l’oceano Indiano. Sarà una giornata intensa: per coprire i 1700 metri di dislivello (e altrettanti in discesa) saranno necessarie più di 12 ore di trekking, tra paesaggi sempre cangianti, dalle verdi foreste nei pressi di Cilaos alla vegetazione rarefatta e subalpina nei pressi dei 3000 metri. L’unico avamposto umano che si incontra in questa grande avventura di montagna è la Gîte Piton des Neiges, dove sarà possibile fare un break a circa 2500 m di quota, a 2h 30’ dalla vetta. Rientro a Cilaos nella seconda metà del pomeriggio, e meritato relax. In alternativa al Piton des Neiges, trekking più corti ma altrettanto affascinanti, come quello al Col du Taibit, che segna il confine tra Cirque de Cilaos e Cirque de Mafate

Sera: cena e serata nei localini di Cilaos

Day 8: La costa sud e Route des Laves

Mattina: rientro in auto verso la costa ovest dell’isola, e prosecuzione dell’on the road verso sud, con possibili soste bagno nelle spiagge del litorale ovest. Arrivati nei pressi della punta meridionale di Reunion, breve deviazione per la visita delle suggestive cascate di Grand Galet, dove sarà possibile fare il bagno

Pomeriggio: prosecuzione dell’on the road lungo la Route des Laves, che nel risalire la costa sud-est di Reunion attraversa decine di spettacolari colate laviche che nel corso degli anni sono discese dal vicino Piton de la Fournaise. Sosta a Ste. Rose per la visita di Notre Dame des Laves, piccola chiesetta rimasta miracolosamente intatta dopo essere stata circondata dalla lava in seguito a un’eruzione. Scenic drive con soste tra ponti e cascate lungo la costa est e arrivo nel pomeriggio a Hell-Bourg, colorato borgo, porta di accesso al Cirque de Salazie

Sera: cena e serata a Hell-Bourg

Day 9: Hell-Bourg e il Cirque de Salazie

Mattina: ultimo giorno di trekking alla scoperta del Cirque de Salazie, terzo e ultimo circo vulcanico dell’isola di Reunion. Il trek più famoso e spettacolare della zona è quello che si immerge nella foresta primordiale di Belouve, l’angolo più rigoglioso e verde di tutta l’isola, con il sentiero che si snoda nell’altopiano di Belouve tra fittissimi boschi tropicali ricchi di specie endemiche, tra cui il tamarindo degli Hauts, coloratissime orchidee e la felce Fanjan, con affacci sul Cirque de Salazie

Pomeriggio: dalla Gîte de Belouve sarà possibile tornare a Hell-Bourg, o proseguire con un tragitto di circa 3h tra andata e ritorno per il belvedere del Trou de Fer, che si affaccia su di una cascata che fende una verdissima gola impervia. Rientro a Hell-Bourg e relax in paese

Sera: cena e serata a Hell-Bourg

Day 10-11: Rientro in Italia

DAY 10: mattinata di relax e e ultimi giri nel villaggio di Hell-Bourg, e trasferimento in auto verso la costa. Nel pomeriggio, arrivo a Saint Denis, e free time nella capitale di Reunion per le ultime ore tra relax e shopping in attesa del volo di rientro. Spostamento verso l’aeroporto Roland Garros, rilascio auto a noleggio e volo con scalo per l’Italia

DAY 11: nottata in volo, arrivo in Italia nel pomeriggio… E alla prossima avventura!

Costi a persona

a partire da:

1800€

IL PREZZO INCLUDE

  • volo internazionale
  • noleggio auto
  • tutti i pernottamenti con prima colazione
  • coordinatore italiano per tutta la durata del viaggio
  • assicurazione medica (fino a 100.000€)

IL PREZZO NON INCLUDE

Cassa comune, extra, spese personali e quanto non espressamente indicato

CASSA COMUNE: 250€

  • benzina / full coverage auto / secondo driver
  • ingressi nei parchi
  • parcheggi
  • spese del coordinatore

SUPPLEMENTO DOPPIA: 200€

VISTI

Non necessario

VACCINAZIONI

Verificare su Viaggiare Sicuri

DOCUMENTI

carta d'identità valida per l'espatrio/Passaporto in corso di validità

Scegli quando partire

Blocca online con 100€

DICEMBRE
08-18
Reunion
Explorer
Da confermare
2200

2.200,002.551,00Scegli

DIC-GEN
30-09
Reunion
Explorer
Confermato
2800

2.800,003.207,00Scegli

GEN-FEB
27-06
Reunion
Explorer
Da confermare
2200

2.200,002.551,00Scegli

MARZO
10-20
Reunion
Explorer
Da confermare
2200

2.200,002.551,00Scegli

APRILE
14-24
Reunion
Explorer
Quasi confermato
2800

2.800,003.207,00Scegli

GIUGNO
09-19
Reunion
Explorer
Da confermare
2200

2.200,002.551,00Scegli

Bel viaggio! Voglio saperne di più

    Iscriviti alla nostra Newsletter

    Tienimi informato su questo viaggio

    Questo sito è proprietà di BHS Traveladvisor S.r.l. - via portaria campagna 71 - 05021 Acquasparta (TR) | Cod. fiscale e P.IVA 02259740567 | Capitale sociale Euro 10.000,00 €