Skip to main content

TRANSAMAZZONIA

Il nostro pianeta ha un polmone verde, minacciato dall’uomo ma ancora fiero, forte e immenso: Amazzonia! La nostra spedizione abbraccia tre stati, Perù, Colombia e Brasile, che traggono linfa vitale dal maestoso Rio delle Amazzoni, secondo fiume più lungo al mondo e primo per portata, che dà vita a un ecosistema unico, patrimonio naturale prezioso. Navigando da Iquitos a Manaus, dalla foresta degli specchi della riserva Pacaya Samiria ai laghi e cascate di Pres. Figueiredo, vedremo l’Amazzonia con gli occhi di chi la vive: alloggeremo in comunità indigene nel profondo della foresta, e accampandoci nella selva impareremo i segreti di una terra sacra e mistica, tra miriadi di animali e flora lussureggiante

Il tocco BHS

Per molti un viaggio in Amazzonia si traduce in un soggiorno in lodge e escursioni nelle vicinanze di Manaus. Per noi invece è un vero e proprio tributo al Rio delle Amazzoni, un viaggio che si sviluppa interamente per via fluviale, navigando per più di 2000 km, lungo le acque lente e inesorabili del fiume più iconico al mondo. Vivremo un’immersione completa nel mood amazzonico, un angolo di mondo imbevuto di miti e leggende, dove la natura è padrona e l’uomo deve adattarsi alle sue leggi ancestrali

Highlights

Notte nella selva nella Res. Pacaya Samiria

La vita delle comunità indigene tra Colombia e Perù

Laghi e cascate dell’Amazzonia brasiliana

 Amazzonia urbana: Iquitos e Manaus

Dove dormiamo

Capanne nelle comunità indigene, tenda nella selva, hotel

Come ci spostiamo

Lanchas e barche lungo il Rio delle Amazzoni

Trans Alps Adventure

TIPOLOGIA DI VIAGGIO

Viaggio itinerante intenso a bordo di imbarcazioni private e pubbliche. Sono previsti trekking nella foresta ad elevati tassi di umidità, con due notti in tenda nella selva. Sono previste inoltre notti in capanne di insediamenti indigeni, e lunghi viaggi e due notti in barca veloce, sistemazione poltrona, che necessitano di spirito di adattamento

Per altre informazioni sui nostri viaggi, consulta la sezione FAQ.

Itinerario viaggio

Day 1-2: Arrivo a Iquitos

DAY 1: partenza dalle principali città italiane con voli con scalo per il Perù

DAY 2 : volo interno da Lima per Iquitos, il capoluogo dell’Amazzonia peruviana costruito sulle rive del Rio delle Amazzoni. Con 600.000 abitanti, Iquitos è una città di frontiera ricca di atmosfera, nonché la più grande città al mondo a non poter essere raggiunta per via stradale: si arriva qui infatti solo volando, o dopo lunghi giorni di navigazione sul Rio delle Amazzoni. A seconda dell’orario di arrivo, visita opzionale del mercato di Belén, barrio popolare della città costruito su palafitte, in cui vengono venduti frutti tropicali di ogni colore e sapore, vegetali e carni, dal più comune pollo alle code di caimano, carne di scimmia e di tartaruga di fiume. Un’introduzione forte, ma al tempo stesso estremamente affascinante, alla vita in questo angolo di mondo dove regole e tempo seguono un flusso unico e peculiare. Benvenuti in Amazzonia! Check-in, cena e serata a Iquitos

Day 3: Arrivo alla Reserva Pacaya Samiria

Mattina: trasferimento in lancha, l’imbarcazione tipica amazzonica, verso la Reserva Pacaya Samiria, cuore verde dell’Amazzonia peruviana. La navigazione si sposterà dal Rio delle Amazzoni ai suoi affluenti, come l’Ucayali e il Marañón, per l’avvistamento di tartarughe fluviali, miriadi di uccelli, primati e il bradipo, animale simbolo della selva

Pomeriggio: arrivo alla comunità 20 de Enero, l’unica nella riserva dove è possibile alloggiare, e sistemazione nelle capanne del villaggio. Sessione di osservazione dei delfini rosa dell’Amazzonia, mammifero di acqua dolce tra i più rari e affascinanti al mondo, fauna avicola e scimmie. Rientro alla comunità in serata

Sera: cena nella comunità, e possibilità di organizzare un’uscita notturna per l’avvistamento dei caimani, ragni, scorpioni e altri animali notturni. Notte nelle capanne della comunità

Day 4: Amazzonia wild: Pacaya Samiria

Mattina: sveglia presto e partenza in barca tra i rami degli affluenti del Rio delle Amazzoni, per osservare gli uccelli al risveglio. Esplorazione dell’area di Renacal, con percorsi a piedi e in canoa. Lungo il fiume Yanayacu-Pucate si può osservare il fenomeno della «foresta degli specchi», dove gli alberi si riflettono perfettamente nelle acque scure del fiume. Pranzo al sacco in barca

Pomeriggio: camminata nella selva lungo sentieri nel profondo della riserva Pacaya Samiria, dove sarà possibile avvistare una moltitudine di scimmie, bradipi, ma anche alligatori, rettili e ragni. Prosecuzione del viaggio nella riserva e incontro con la comunità Yarina, la più lontana dalla civiltà nella Pacaya Samiria. Allestimento del campo tendato, per un’esperienza indimenticabile a contatto con la natura primordiale, e tramonto sulla foresta amazzonica

Sera: cena e serata davanti al fuoco nel campo nel mezzo della riserva Pacaya Samiria, possibili uscite notturne

Day 5: Da Iquitos a Santa Rosa

Mattina: sveglia presto e partenza a piedi per un trekking di almeno due ore nel folto della selva, dove la guida locale aprirà nuovi sentieri con l’ausilio del machete per tagliare arbusti e liane, per arrivare a scoprire alberi secolari giganti, piante medicinali e animali della foresta. Inizio del viaggio di rientro in barca verso Nauta e Iquitos

Pomeriggio: arrivo a Iquitos, e imbarco sulla lancha veloce per la prima notte di navigazione sul Rio delle Amazzoni, 480 km nel cuore della selva fino a S.ta Rosa, alla triplice frontiera Perù – Colombia – Brasile. Tramonto sul Rio delle Amazzoni durante la navigazione

Sera: cena e notte (sistemazione poltrona interna) a bordo della lancha veloce, con le acque del Rio delle Amazzoni che scorrono scure e veloci tra racconti di viaggi e storie dei passeggeri che ogni giorno si spostano tra le varie comunità e villaggi fluviali dell’Amazzonia

Day 6: Comunità indigena Gamboa

Mattina: arrivo al mattino a Santa Rosa, il villaggio alla frontiera tra Perù, Colombia e Brasile, e trasferimento in lancha lungo il Rio delle Amazzoni verso il villaggio della comunità indigena Gamboa, tra Colombia e Perù. All’arrivo alla comunità, ci si potrà immediatamente rendere conto di essere entrati in un mondo parallelo, tra gli sguardi curiosi degli abitanti e le loro abitudini di vita, legate al fiume e ai cicli solari, rimaste inalterate per secoli

Pomeriggio: check-in nelle capanne messe a disposizione da una famiglia della comunità che solo di recente ha iniziato a ricevere viaggiatori, e prima esplorazione della Gamboa, con possibilità di organizzare un uscita in canoa tra le capanne del villaggio, o di una prima uscita nella selva per osservare bradipi e scimmie

Sera: cena e serata nella comunità, incantati dai miti amazzonici e dai racconti magici delle credenze popolari, che ancora oggi hanno grande influenza sulla comunità

Day 7: Nella selva alla comunità Gamboa

Mattina: camminata di diverse ore nella selva della riserva Gamboa, accompagnati da guida della comunità, aprendo dove necessario il cammino a colpi di machete e sperimentando tecniche di sopravvivenza nella selva, come trovare acqua potabile e cibo, con gli insegnamenti della guida locale

Pomeriggio: prosecuzione del trek nella foresta, e allestimento del campo per una nuova notte «wild» nel cuore della foresta amazzonica

Sera: notte esplorativa nella selva. A bordo di una piccola imbarcazione, navigazione silenziosa alla ricerca di elusivi caimani, accompagnati dalle leggende locali su alligatori giganti che vivrebbero nella riserva. Con un po’ di fortuna, la guida potrà «catturare» esemplari giovani di caimano, per poterli osservare da vicino e liberarli nuovamente nelle acque del fiume

Day 8: Leticia

Mattina: sveglia all’alba, rientro in barca alla comunità Gamboa e colazione. Prima di proseguire per Leticia, free time con i ragazzi della comunità, con possibilità di partecipare a un’uscita di pesca al piranha, il famigerato pesce carnivoro che in queste zone è elemento centrale nell’alimentazione delle popolazioni locali

Pomeriggio: partenza in lancha verso Leticia, con possibilità di osservare i delfini rosa delle Amazzoni. Arrivo dopo circa un’ora,  passaggio della frontiera, check-in in hotel e pomeriggio libero di esplorazione a Leticia, la cittadina «capitale» dell’Amazzonia colombiana, ma scollegata via terra dal resto della Colombia. Relax tra i colorati mercati della cittadina e i piccoli bar che vivono a ritmo di musica, come da tradizione colombiana

Sera: cena e serata nei locali di Leticia

Day 9: Navigazione sul Rio delle Amazzoni

Mattina: sveglia presto e attraversamento a piedi della frontiera tra Colombia e Brasile. A Tabatinga, città gemella di Leticia su suolo brasiliano, imbarco su barca veloce per la lunga traversata del Rio delle Amazzoni in Brasile: più di 1500 km dal triplice confine a Manaus, la capitale dello stato brasiliano di Amazonas, per 30 ore di navigazione

Pomeriggio: navigazione sul Rio delle Amazzoni, che ora dopo ora si fa sempre più largo e imponente, dopo aver ricevuto la acque di migliaia di affluenti provenienti dal gigantesco bacino idrografico amazzonico. Soste in vari villaggi e città lungo il fiume, linfa vitale di questa vasta regione del mondo, con continuo andirivieni di beni e persone che si spostano lungo il Rio delle Amazzoni, e tramonto spettacolare sul fiume

Sera: cena e notte (sistemazione poltrona interna) a bordo della barca veloce

Day 10: Arrivo a Manaus

Mattina: alba sul Rio delle Amazzoni, ormai largo diversi chilometri, e prosecuzione della navigazione per Manaus

Pomeriggio: arrivo a Manaus, la grande capitale dell’ Amazzonia brasiliana, dopo un incredibile viaggio fluviale di più di 2000 km lungo il Rio delle Amazzoni, dal Perù al Brasile. La prima impressione che si ha è quella di una caotica e malfamata metropoli (2 milioni di abitanti) nel mezzo della foresta, ma oltre la superficie Manaus mostra ancora oggi lo splendore dell’«era del caucciù», quando, sul finire dell’ ‘800, crebbe fino a diventare uno dei più importanti centri di tutto il Brasile. A questo periodo risalgono il Teatro Amazonas, costruito nel 1892 in stile neo-rinascimentale e considerato tra i più bei teatri al mondo, e il Palacio Rio Negro

Sera: cena e serata nei locali di Manaus

Day 11: Presidente Figueiredo

Mattina: dopo più di una settimana di spostamenti per via fluviale, primo trasferimento su strada verso Presidente Figueiredo, cittadina immersa nella foresta a circa un’ora e mezza nord di Manaus, nella regione delle cascate, uno degli angoli più belli e sottovalutati dell’Amazzonia

Pomeriggio: visita del sistema di cascate e grotte nei dintorni di Presidente Figueiredo, tra cui spiccano la Gruta de Judeia, che nasconde al suo interno una meravigliosa laguna color bronzo irrorata da una cascata, le cascate di Araras e Iracema, e la Lagoa Azul naturale dove sarà possibile fare il bagno. Spostamento e check-in in hotel a Presidente Figueiredo

Sera: cena e serata a Presidente Figueiredo

Day 12: Salto do Ipy e Mutum

Mattina: trasferimento a est di Presidente Figueiredo per il trekking lungo il circuito del Salto do Ipy, un percorso ad anello di 9 km nella foresta tra punti panoramici, pitture rupestri e grotte, che culmina nella cascata del Salto do Ipy, un impetuoso scroscio d’acqua nascosto nella selva

Pomeriggio: visita del complesso di piscine naturali di Mutum e le Lagoas Cristalinas, dove è possibile fare il bagno in una location idilliaca tra laghi color smeraldo e l’incredibile fiume rosso, in un contesto naturale non ancora raggiunto dal turismo di massa. Rientro a Manaus nel pomeriggio e check-in in hotel

Sera: cena e serata nei locali di Manaus

Day 13: Manaus

Mattina e pomeriggio: giornata libera a Manaus: oggi sarà possibile esplorare le bellezze della capitale amazzonica, dal Teatro Amazonas al MUSA, Museo dell’Amazzonia, interessante museo – parco all’interno della Reserva Adolpho Ducke. In alternativa, ultima giornata nella natura con tour in barca alla confluenza tra Rio Negro e Rio delle Amazzoni, le cui acque, rispettivamente nero pece e beige, non si mescolano a causa delle differenti temperature e velocità dei due fiumi, dando vita a un fantastico colpo d’occhio, a cui segue una visita al parco ecologico di Janauari e alla tribù indigena dei Desana

Sera: cena e ultima serata del viaggio nei locali di Manaus

Day 14-15: Rientro in Italia

Mattina: spostamento verso l’aeroporto di Manaus e partenza con volo con scalo per l’Italia. Arrivo day 15.. E alla prossima avventura!

ESTENSIONE BRASILE DEL NORD

Per chi vuole proseguire il viaggio alla scoperta del Brasile

Day 13: in serata trasferimento all’aeroporto di Manaus, ricongiungimento con il viaggio “Brasile Magia del Nord” a partire dal Day 6 “Arrivo a Jericoacoara”

Scegli quando partire

Blocca online con 100€

LUGLIO
14-28
Transamazzonia
3700
5

3.900,004.169,00Scegli

AGOSTO
04-18
Transamazzonia
4100
2

4.100,006.200,00Scegli

AGO-SET
18-01
Transamazzonia
3900
2

3.900,004.383,00Scegli

PREZZO

IL PREZZO INCLUDE

  • volo internazionale
  • spostamenti in lancha veloce e barche
  • voli interni
  • tour guidato 2 giorni Reserva Pacaya Samiria
  • tour guidato comunità Gamboa
  • tour guidato 2 giorni Presidente Figueiredo
  • tutti i pernottamenti con prima colazione
  • coordinatore italiano per tutta la durata del viaggio
  • assicurazione medica (fino a 100.000€)

IL PREZZO NON INCLUDE

Bagaglio da stiva, cassa BHS, extra, spese personali e quanto non espressamente indicato

CASSA BHS: 450€

  • ingresso nei parchi nazionali
  • guide locali
  • spese del coordinatore
  • 7 pranzi e 6 cene
  • trasferimenti aeroportuali
  • Tour in barca Rio Amazzoni (Rio Negro, visita comunità indigena  e Parco Januari)

SUPPLEMENTO DOPPIA: 100€

Garantisce la sistemazione in camera doppia con il partner scelto (N.B. nelle notti in comunità e in barca non sarà possibile dormire in camera doppia). Per i partecipanti che non acquistano il supplemento BHS gestirà le sistemazioni in camere doppie, triple o quadruple con persone dello stesso sesso, in base alle esigenze del booking

ESTENSIONE BRASILE NORD: 1500€

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE

Bel viaggio! Voglio saperne di più

Lasciaci un'email. Ti ricontatteremo per parlarne insieme.

    Iscriviti alla nostra Newsletter

    Tienimi informato su questo viaggio