Uganda, la Perla d’Africa: così ebbe a definirla Winston Churchill nel 1907, durante un viaggio in Africa centrale. Oggi l’Uganda, dopo alcuni decenni travagliati, è pronta a svelarci di nuovo le sue meraviglie: un’avventura on the road ammantata di esotismo ci porterà a scoprire l’esplosione della natura più selvaggia dei grandi parchi ugandesi, dalle cascate sul Nilo del Murchison Falls NP ai grandi branchi di elefanti, bufali, zebre e i fantastici leoni arrampicatori del Queen Elizabeth NP. Ma l’Uganda è soprattutto il paradiso dei primati: il trekking con le ultime famiglie di gorilla di montagna nella Foresta Impenetrabile di Bwindi, ai piedi dei Virunga, ci regalerà una delle emozioni più forti delle nostre vite

Il tocco BHS

Un’avventura nel profondo dell’Africa nera, guidando mezzi 4x4 in autonomia! Saremo tra i pochi ad avventurarsi tra i selvaggi parchi ugandesi con mezzi self drive, vivendo al massimo ogni momento del nostro viaggio senza dover fare i conti con i tempi scanditi e le logiche dei safari organizzati. Piste sterrate, notti in tenda, i sorrisi dei bambini nei villaggi rurali e l’immensità della savana brulicante di fauna selvatica: questo è il nostro Uganda!

 

Highlights

Gli ultimi gorilla di montagna nella foresta di Bwindi

 I leoni "arrampicatori" del Queen Elizabeth NP

I paesaggi da cartolina dei laghi Mutanda e Bunyonyi

 Grandi safari in libertà: 4x4 e tenda

Dove dormiamo

Tende, guesthouse, lodge

Come ci spostiamo

Auto a noleggio 4x4

Itinerario viaggio

Day 1: Arrivo a Kampala

Mattina/Pomeriggio: partenza dall’Italia con voli con scalo per Entebbe

Sera: arrivo all’aeroporto di Entebbe. Ritiro auto a noleggio, trasferimento verso Kampala, capitale dell’Uganda, e check-in in hotel. Compatibilmente con l’orario di arrivo, cena e serata nei locali del centro

Day 2: Kampala

Mattina: visita della capitale a bordo dei caratteristici boda boda, moto-taxi che sfrecciano in tutte le direzioni facendosi largo tra il traffico caotico della città. Visita  mercati artigianali di Buganda Road, dove gli artisti producono e vendono pregevoli manufatti tradizionali

Pomeriggio: visita delle tombe di Kasubi, patrimonio UNESCO, dove si trovano le sepolture dei reali dell’antico regno di Buganda. Rientro verso il centro e visita della moschea Gaddafi, donata alla città nel 2007 dall’ex leader libico. Visita del Teatro Nazionale, vivace complesso culturale che ogni sera ospita eventi, concerti, esposizioni di artisti locali e sessioni di danza

Sera: cena tradizionale ugandese e serata danzante nei frizzanti locali del centro di Kampala

Day 3: Ziwa Rhino Sanctuary e Nilo

Mattina: partenza presto da Kampala verso il parco nazionale di Murchison Falls. Lungo il tragitto, sosta presso il Ziwa Rhino Sanctuary, unica riserva in Uganda dove è possibile osservare rinoceronti in libertà. Trekking-safari guidato nella riserva

Pomeriggio: prosecuzione verso il Murchison Falls NP. Ingresso nel parco, il più vasto dell’Uganda, e prima esplorazione in self drive. Allestimento della tenda in un’area designata nei pressi del delta del Nilo Vittoria, che qui confluisce nel lago Alberto dando vita al Nilo Bianco, il principale ramo del fiume più lungo del mondo. Visita al tramonto delle impetuose cascate Murchison dall’alto

Sera: cena self cook e notte in tenda

Day 4: Murchison Falls NP

Mattina: sveglia presto e mattinata dedicata al safari self-drive in autonomia, o accompagnati dagli esperti ranger del parco. Lungo le sponde del Nilo, possibilità di individuare coccodrilli e numerosi ippopotami, oltre a un gran numero di altri animali come giraffe, leoni, antilopi, iene e elefanti

Pomeriggio: boat safari di 3 ore a risalire il Nilo Vittoria per la visita delle Murchison Falls, stavolta dal punto di vista privilegiato delle acque sottostanti la cascata. Rientro al camp nel tardo pomeriggio

Sera: cena self cook e notte in tenda, possibilità di organizzare un safari notturno alla ricerca di branchi di leoni, accompagnati dagli esperti ranger del parco

Day 5: Fort Portal e i Crater Lakes

Mattina: partenza presto verso sud in direzione Fort Portal, attraversando ampie porzioni di savana nel Murchison Falls NP, con ulteriori possibili avvistamenti di fauna selvatica. Arrivo nella regione dei CraterLakes, laghi di origine vulcanica immersi in una fitta foresta tropicale, e scenic drive lungo le strade che serpeggiano sui bordi dei crateri

Pomeriggio: pranzo in lodge con spettacolare affaccio sul lago Kyaninga, e trasferimento in hotel in zona Fort Portal. Relax e visita libera di Fort Portal, piacevole cittadina dal carattere rilassato e tropicale in posizione strategica nella regione dei laghi

Sera: cena e serata a Fort Portal

 

Day 6: Kibale Forest NP

Mattina: sveglia presto e trasferimento al Kibale Forest National Park per un trekking guidato nella foresta tropicale per il tracciamento e l’osservazione degli scimpanzè, specie in pericolo di estinzione. Oltre ai rari primati, possibilità di avvistamento di numerose specie animali, come le antilopi, gli elefanti della foresta e vari tipi di scimmie

Pomeriggio: possibilità di continuare la vista nel parco di Kibale, partecipando alle attività dei ranger per la salvaguardia degli scimpanzè, oppure di intraprendere un facile trekking nei pressi delle paludi di Bigodi, vero e proprio paradiso per i birdwatchers, e abitate inoltre da un gran numero di scimmie, antilopi della foresta e numerose specie di rettili e serpenti, tra cui il mamba verde

Sera: cena e serata a Fort Portal

Day 7: Queen Elizabeth NP - Mweya

Mattina: partenza per il Queen Elizabeth National Park. Ingresso nel settore nord del parco, e allestimento della tenda nell’area camping di Mweya, sulle sponde del lago Edoardo, a pochi chilometri dal confine con la Repubblica Democratica del Congo

Pomeriggio: safari in battello lungo il canale di Kazinga, che collega i laghi Edoardo e George. Durante la crociera, possibilità di avvistare numerosi ippopotami, coccodrilli, bufali e elefanti, per una delle esperienze più appaganti di tutto il viaggio in termini di avvistamenti. Tramonto meraviglioso sul lago Edoardo e rientro nel camp

Sera: cena self cook e notte in tenda

Day 8: Queen Elizabeth NP - Ishasha

Mattina: sveglia presto e game drive all’alba lungo il circuito di Kasenyi, nel settore nord del Queen Elizabeth National Park. Le prime ore del mattino sono le migliori per gli avvistamenti di fauna selvatica, tra cui iene, ippopotami e elefanti. Prosecuzione verso il settore di Ishasha, vicino all’ingresso sud del parco

Pomeriggio: lungo la pista che conduce al settore sud del parco, possibilità di avvistare leoni «arrampicatori» sulle fronde degli alberi: uno spettacolo fuori dal comune, introvabile in altri parchi africani. Arrivo all’area camping di Ishasha e allestimento della tenda. Game drive nel tardo pomeriggio lungo i circuiti di Ishasha

Sera: cena self cook e notte in tenda

Day 9: Road to Bwindi e lago Mutanda

Mattina: sveglia presto e partenza verso il Bwindi Impenetrable National Park, lungo le tortuose piste del sud dell’Uganda. Mattinata dedicata alla guida tra gli affascinanti paesaggi della savana ugandese, che lascia il gradualmente il posto a una vegetazione tropicale più fitta, preludio alla foresta impenetrabile di Bwindi

Pomeriggio: arrivo a Bwindi e check-in in lodge. Pomeriggio di relax nei pressi del lodge o, compatibilmente con l’orario di arrivo, visita del bellissimo lago Mutanda, incastonato tra i vulcani Virunga al confine con Rwanda e DR Congo, con possibilità di organizzare camminate guidate e giri in canoa

Sera: cena e serata in lodge nella foresta di Bwindi

Day 10: Gorilla Trek nel Bwindi NP

Mattina e pomeriggio: è il grande giorno! Sveglia presto e breve trasferimento all’ingresso del BwindiNational Park. Accompagnati da una guida, inizio del percorso tra i sentieri immersi nella Foresta Impenetrabile di Bwindi, sulle tracce della famiglia di gorilla assegnataci. I gorilla non sono stanziali, per cui potrà essere necessario addentrarsi nella giungla sino al pomeriggio. Rintracciata la famiglia, free time di un’ora da passare con i gorilla: i gorilla di montagna orientali sopravvivono in poche centinaia nelle foreste dei monti Virunga, tra Uganda, Rwanda e DR Congo, e sono costantemente minacciati da intense attività di bracconaggio. Avere il privilegio di incontrarli e scoprire le loro abitudini, per certi versi così vicine alle nostre, sarà un’emozione fortissima, e una toccante esperienza di vita.
Trasferimento al lago Bunyonyi e check-in in guesthouse

Sera: cena e serata in guesthouse sul lago Bunyonyi

Day 11: Lago Bunyonyi

Mattina: giornata a disposizione per l’esplorazione del lago Bunyonyi, il secondo più profondo dell’Africa, circondato da dolci montagne boscose a pochi km dal confine con il Rwanda. Relax e bagni nelle acque del lago, possibilità di visitare comunità locali e i villaggi dei pigmei Batwa, abitanti indigeni delle foreste dei Virunga

Pomeriggio: relax sulle sponde del lago Bunyonyi, con gite in canoa o barche a motore alla scoperta delle bellezze del lago, delle sue isole e delle sue coste, che ospitano centinaia di specie di uccelli rari e endemici. La regione del lago Bunyonyi, per via dei suoi panorami idilliaci in grado di trasmettere pace e serenità, è definita «Svizzera d’Africa»

Sera: cena e serata in guesthouse sul lago Bunyonyi

Day 12: Lake Mburo NP

Mattina: relax sulle sponde del lago Bunyonyi, e partenza per il lungo viaggio di rientro verso nord. Mattinata dedicata al trasferimento verso la regione del lago Mburo, a metà strada in direzione di Kampala

Pomeriggio: arrivo al Lake Mburo National Park e allestimento della tenda. Nel pomeriggio, esplorazione del parco nazionale e della sua nutrita popolazione di zebre e giraffe. Il Lake Mburo NP, è famoso per essere la miglior meta in Uganda per organizzare un safari guidato a piedi, o a dorso di cavallo, per apprezzare ancor più da vicino la fauna e le meraviglie di quest’angolo di Uganda

Sera: cena self cook e notte in tenda

Day 13: Entebbe e lago Vittoria

Mattina: prosecuzione del viaggio di rientro verso nord, con mattinata interamente dedicata allo spostamento tra il lago Mburo ed Entebbe, costeggiando per lunghi tratti le sponde occidentali del lago Vittoria

Pomeriggio: sosta a Kayabwe all’Equator Line Restaurant, per un pranzo a cavallo dei due emisferi! Arrivo a Entebbe e check-in in hotel. Relax nelle spiagge lungo il lago Vittoria, che circondano Entebbe su 3 lati, e la rendono la città più piacevole dell’Uganda. Visita all’Aero Beach, bizzarro resort sul lago, dove aerei abbandonati dal vicino aeroporto sono stati rilocati come arredamento da esterni. Splendido tramonto sul lago, da una barca o da uno dei bar lungolago

Sera: cena in ristorante e serata nei locali di Entebbe che, per la vicinanza con l’aeroporto e la presenza di molti expat, è considerata la capitale della nightlife dell’Uganda

Day 14-15: Rientro in Italia

Mattina: giornata libera di visita di Entebbe. Piacevoli passeggiate, a piedi o in bici, tra strade sabbiose, i colorati mercati di Nakiwogo e piccole comunità rurali sparse nella penisola di Entebbe: un rilassante, suggestivo concentrato di Africa, lenta, non turistica e genuina

Pomeriggio: pranzo lungo il lago di Entebbe, trasferimento in aeroporto e rilascio dell’auto a noleggio

Sera: volo di rientro per l’Italia, arrivo il Day 15… e alla prossima avventura!

Costi a persona

a partire da:

3300 €

IL PREZZO INCLUDE

  • volo internazionale
  • noleggio auto 4x4 
  • noleggio tende e materiale da campeggio
  • tutti i pernottamenti con prima colazione
  • permessi gorilla tracking e scimpanzé
  • coordinatore italiano per tutta la durata del viaggio
  • assicurazione medica (fino a 100.000€)

IL PREZZO NON INCLUDE

Bagaglio da stiva, cassa comune, ranger (opzionali) per safari guidati nei parchi, extra, spese personali e quanto non espressamente indicato

CASSA COMUNE: 350€

  • benzina/ full coverage auto / secondo driver
  • spese del coordinatore
  • tutti gli ingressi ai parchi + camping fees
  • tour in barca a Murchison Falls NP
  • tour in barca nel Queen Elizabeth NP

SUPPLEMENTO DOPPIA: 200€

VISTI

Necessario, rilasciato tramite procedura online al costo di 50$ https://visas.immigration.go.ug/

VACCINAZIONI

Necessaria vaccinazione contro la febbre gialla, da effettuarsi almeno 10 giorni prima della partenza e da certificarecon apposito libretto. Si consiglia di consultare il proprio medico e il sito www.viaggiaresicuri.it/country/UGA per ulteriori precauzioni sanitarie (profilassi antimalarica…)

DOCUMENTI

Necessario passaporto con validità 6 mesi dalla data di rientro

Scegli quando partire

Blocca online con 100€

DICEMBRE
06-12
Uganda
Explorer
Da confermare
3300

100,00Scegli

DIC-GEN
27-10
Uganda
Explorer
Da confermare
3700

100,00Scegli

FEB-MAR
21-07
Uganda
Explorer
Da confermare
3300

100,00Scegli

MAR-APR
28-11
Uganda
Explorer
Da confermare
3400

100,00Scegli

APR-MAG
25-09
Uganda
Explorer
Da confermare
3300

100,00Scegli

MAG-GIU
23-06
Uganda
Explorer
Da confermare
3300

100,00Scegli

Questo sito è proprietà di BHS Traveladvisor S.r.l. - via portaria campagna 71 - 05021 Acquasparta (TR) | Cod. fiscale e P.IVA 02259740567 | Capitale sociale Euro 10.000,00 €